Un errore molto comune! Quasi tutti sbagliano con le melanzane: stai attento

È questo l’errore comune che in molti commettono quando ci sono di mezzo le melanzane: occhio perché forse lo fai anche tu!

Quando si tratta di frutta e verdura fresca, ci sono dei piccoli accorgimenti che dovresti assolutamente adottare.

errore melanzane
È questo l’errore madornale che fanno tutti con le melanzane – Credits: Adobe Stock

Per questo oggi voglio parlarti di un errore banale e che in molti commettono quando si tratta delle melanzane. Potrebbe essere possibile che anche tu lo faccia senza nemmeno esserne consapevole. Si tratta di uno sbaglio davvero grave e che può compromettere la buona riuscita delle tue ricette. Ti basterà seguire alcuni piccoli consigli per evitare di cadere anche tu in errore e per preparare piatti sempre perfetti. Non devi far altro che tenere a mente queste semplici dritte e vedrai che cambierà tutto quando cucini le melanzane. Corro subito a spiegarti di cosa si tratta.

Non commettere anche tu questo errore madornale con le melanzane!

Ci sono parecchi sbagli che puoi commettere quando si tratta di usare o di scegliere le melanzane per preparare i tuoi piatti preferiti.

sbaglio melanzane
Attenzione a questo errore e segui questi consigli – Credits: Adobe Stock

Il primo errore che in molti fanno è quello di non scegliere la qualità di melanzana che vada bene per la ricetta da ricreare. Infatti, ci sono vari tipi di melanzane come quelle tonde, lunghe o striate e ognuna di queste va bene per determinate ricette. Le melanzane striate, per esempio, sono perfette per essere fritte perché non si impregnano troppo di olio e risultano più croccanti e leggere. Quelle lunghe, invece, vanno bene per la pasta o come contorno, ma sono quelle perfette da fare imbottite al forno. Quelle tonde invece sono ottime per la loro polpa tenera e quindi perfette per usarle per preparare le polpette o hamburger vegetariani. Quindi, scegli sempre con cura il tipo di melanzana da acquistare tenendo conto della ricetta.

Un altro errore tipico è quello di acquistarle troppo mature. Se non le usi il giorno stesso o al massimo quello dopo, diventeranno molli e non potrai cucinarle come vuoi. Quindi ti consiglio di prenderle meno mature così che tu possa conservarle in frigo per più tempo. Infine, per una questione di tempo, in molti si dimenticano di mettere le melanzane a scolare con un po’ di sale grosso. Questo passaggio è fondamentale per eliminare l’acqua all’interno della verdura ed ottenere un risultato ottimale. Ti consiglio di farlo sempre. Mettile in uno scolapasta già tagliate e cospargile con del sale grosso, lascia a riposo per 40 minuti, poi sciacquale e asciugale.

Anche tu commetti uno di questi errori con le melanzane? Occhio a non farli più e vedrai subito un’enorme differenza nei tuoi piatti.

Impostazioni privacy