Vuoi tinteggiare casa? Dovrai farlo così: sarà calda e accogliente

Tinteggiare casa fa sempre bene, alla nostra psiche e alle pareti della camera. Ma sai quali sono i colori giusti? In questo modo la tua casa sarà calda e accogliente.

Nonostante sia quasi arrivato l’inverno ci sono alcune giornate in cui la temperatura è ancora alta che sembra sia primavere. Ed è di queste che si serve chi non ha ancora tinteggiato casa prima dell’inverno. Approfittiamo delle belle giornate e della poca umidità per scegliere i colori migliori ed iniziare.

tinteggiare
Ecco come puoi tinteggiare casa in autunno/inverno

LEGGI ANCHE >> Ho qui per te la giusta soluzione se sei indeciso sul colore con cui dipingere le pareti di casa

Tinteggiare casa è sempre un’impresa: copri mobili e letti con cellophane, imbianca tutto, decidi il colore e dai il via a quest’avventura. Ma per quanto possa essere un po’ snervante e stressante all’inizio, sicuramente fa bene sia alla nostra casa che alla nostra psiche. Vediamo insieme allora quali sono i colori da scegliere per avere una casa calda e accogliente.

LEGGI ANCHE >> Le pareti di casa tua sono piene di graffi? Toglili così e non dovrai ridipingere tutto e spendere tanti soldi

Tinteggiare casa non è mai stato così bello: in questo modo renderai tutti caldo e accogliente

Si sa che la scelta dei colori per le pareti di casa è sempre soggettiva. Un colore suggerito da una persona, può risultare troppo acceso o troppo neutro per un’altra. Ma è utile seguire comunque alcuni consigli per evitare di far un lavoro a vuoto e stancarsi subito del colore scelto.

pareti
I colori che sono adatti alla tua casa sono questi

LEGGI ANCHE >> Dipingere le pareti di casa low cost: trucchi e consigli utilissimi per farlo in totale economia

La prima cosa da dover prendere in considerazione è sicuramente a scelta dei colori. Ovviamente per quanto, come già detto prima, possa essere una scelta prettamente personale, si sa che nelle camere da letto non bisogna mettere colori molto accesi perchè questi potrebbe disturbare il sonno. Bisogna invece scegliere colori tenui come il bianco, il tortora e il beige.

Secondo consiglio invece è cercare di abbinare diversi colori per evitare che siano troppo accesi o troppo tenui, quindi un buon compromesso tra i due porterebbe serenità nella camera. Questo contrasto lo possiamo fare anche con i mobili: se sono di un colore neutro, possiamo osare un colore acceso.