Stanca del solito pesto? Questo ha i sapori dell’autunno e sarà davvero speciale

Vuoi provare qualcosa di incredibilmente saporito? Allora prova subito questa variante del classico pesto: la tua tavola si colorerà di nuovo. 

variante pesto
Questa variante del pesto avrà un profumo unico. Foto di Bruno /Germany da Pixabay

Il pesto classico alla Genovese, con il suo incredibile profumo e sapore, permette di preparare piatti dal gusto davvero unico. Sempre più utilizzato in cucina, non serve solo per arricchire e insaporire i classici piatti di pasta, ma è possibile preparare davvero tantissime preparazioni. A partire da croccantissimi crosti di pane. Fino ad arrivare a realizzare succosi secondi piatti. E come spesso accade, le varianti di questo classico della cucina, non sono tardate ad arrivare. E siccome anche noi di mammastyle ci teniamo ad essere al passo con i tempi, stamattina vogliamo mostrarvi una variante prettamente autunnale, ma dal gusto unico e con un profumo che vi farà letteralmente impazzire. Allora non perdiamo altro tempo e scopriamo insieme come preparare questo pesto di castagne, noci e mandorle. 

LEGGI ANCHE: Pasta con pesto di noci: incredibile quanto sia golosa! Preparala per pranzo, sarà un successone

Questa variante del pesto vi conquisterà al primo assaggio, provatelo subito

Se siete amanti di intingoli e sughi vari, allora dovete assolutamente provare questo pesto di castagne, noci e mandorle. Facilissimo da realizzare, è l’ideale da preparare in queste prime giornate autunnali. Perfetto per condire le tanto amate fettuccine, in pochi minuti sarà pronto per deliziare i vostri palati. Basterà un solo assaggio e resterete senza parole. Scopriamo allora tutti gli ingredienti, ecco qui la ricetta:

  • 250 gr castagne sbucciate e lessate
  • 1 confezione di panna da cucina
  • 40 gr parmigiano
  • Cipolla
  • Noci
  • Mandorle
  • Olio extravergine
  • Sale

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Prendete le castagne che avrete lessato precedentemente e mettetele in una padella con un filo d’olio e un pò di cipolla tagliata a velo. Lasciate rosolare per qualche minuto. Dopodiché, versatele in un mixer ed unite man mano tutti gli altri ingredienti. Adesso azionate il robot e lasciate andare fin quando non avrete ottenuto una crema liscia ed omogenea. Ed ecco qua, il vostro pesto alle castagne e già pronto per essere gustato. Potrete usarlo subito per condire la pasta, oppure metterlo in vasetti di vetro e conservarlo in frigo per un massimo di 2-3 giorni.