Il salame lo gusti con il panfritto! Preparalo in pochi minuti, renderai speciale il tuo aperitivo

Se vuoi organizzare un aperitivo prima del rientro al tran tran quotidiano, goditi il panfritto! Sfizioso e pronto in 10 minuti, vedrai che bontà

Ci siamo: tra pochi giorni rientreremo tutti alla normalità, in ufficio, a scuola o semplicemente riprendendo il nostro lavoro in smartworking. Ci siamo goduti le vacanzenel miglior modo possibile, ma ci tocca un po’ di quotidianità ed ammettiamolo, inizia un po’ a mancarci l’autunno. Eppure potremmo ancora approfittare di questi ultimi giorni per organizzare un gustoso aperitivo in compagnia degli amici in giardino o in terrazza. Ecco perché la ricetta del panfritto fa proprio al caso vostro! Da gustare con il salame, il prosciutto o la mortadella, così come formaggi freschi o stagionati. Insomma, sta bene con tutto! Scopriamo la ricetta e gli ingredienti che ci occorreranno per realizzarlo.

  • 200 gr di farina 00;
  • 150 gr di farina di semola;
  • 400 ml di acqua tiepida;
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • Pepe, origano e rosmarino q.b.
  • 30 ml di olio d’oliva;
  • Olio per friggere q.b.
  • Salumi e formaggi vari;

LEGGI ANCHE: Pasta alla Trasteverina: uno dei piatti più gustosi della cucina romana. Ti svelo la ricetta facile e veloce

Eccoti la ricetta del panfritto: perfetto durante l’aperitivo, morbido e da leccarsi i baffi!

Durante l’aperitivo, tutti i salumi ed i formaggi vanno accompagnati con qualcosa di sostanzioso, eppure potremmo esserci un po’ annoiati dei classici crostoni di pane abbrustolito, non trovate? Ecco perché il panfritto è decisamente ciò che ci vuole! Rispetto ad altre ricette, questa è senza lievitazione, facile e veloce, proprio per non trascorrere ore ed ore in cucina. Scopriamo insieme i semplici passaggi da seguire

panfritto
Rendete ancora più gustoso il panfritto unendo all’impasto olive oppure dadini di prosciutto cotto!
Foto di PublicDomainPictures da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  1. Iniziamo la preparazione del panfritto versando all’interno di una ciotola capiente l’acqua. Aggiungiamo il lievito, l’olio e mescoliamo qualche minuto fin quando il primo si scioglierà del tutto.
  2. Uniamo insieme le due farine, setacciamole ed aggiungiamone metà quantità poco per volta, mescolando con una forchetta.
  3. Uniamo il sale, incorporiamolo a dovere fin quando verrà completamente assorbito ed aggiungiamo la restante farina. Dovremo ottenere un composto morbido, cremoso e simile ad una pastella densissima.
  4. Versiamo olio di semi in abbondanza all’interno di un tegame, accendiamo il fuoco e portiamolo a temperatura.
  5. Imbeviamo d’olio d’oliva un cucchiaio, preleviamo un abbondante dose di impasto e lasciamola scivolare nell’olio di semi. Proseguiamo formando il panfritto poco per volta.
  6. Lasciamo cuocere qualche minuto su ogni lato fin quando ogni palletta di pasta sarà ben dorata. Lasciamo il fuoco a potenza media per evitare che all’interno rimangano crude.
  7. Scoliamole su carta assorbente e quando saranno ancora ben calde spolveriamole con il trito fatto in precedenza di pepe, rosmarino fresco e origano. Serviamo il nostro panfritto caldo oppure tiepido per poi gustarlo con i salumi. Vedrete, sarà l’accompagnamento perfetto!