Pelle che si spella: ecco come evitarlo, con questi consigli la tua abbronzatura sarà perfetta più a lungo!

Pelle che si spella? E’ possibile evitare che ciò accada: con questi consigli semplicissimi la tua abbronzatura durerà più a lungo!

pelle che spella
Dì stop alla pelle che spella, con questi utili consigli la tua abbronzatura sarà perfetta!

In estate siamo tutti desiderosi di ottenere quella tintarella perfetta; quel colorito dorato che solo una pelle baciata dal sole può avere. Ovviamente è cosa buona e giusta proteggersi dai raggi solari che se da un lato ci fanno bene, dall’altro possono risultare al quanto dannosi. Quindi al sole si ci stiamo, ma con prudenza! Con il trascorrere dei giorni però, la nostra pelle comincia a squamarsi. Doccia dopo doccia si formano sul nostro corpo numerosissime pellicine, segno che l’abbronzatura comincia già a svanire. Come possiamo rimediare? C’è qualche possibilità di evitare che la pelle cominci a desquamarsi e che la nostra abbronzatura sia più duratura? Ebbene si, ed ora lo scopriamo!

LEGGI ANCHE >> Scottature solari che dolore! Non ci crederai ma ti basterà la buccia di questo ortaggio: allevierà il bruciore in pochi istanti

Pelle che si spella: dì basta! Con questi semplici rimedi la tua abbronzatura sarà perfetta!

Sicuramente siamo tutti a conoscenza del fatto che per ottenere un’abbronzatura omogenea e perfetta la cosa importante oltre a proteggersi è quella di non esporsi al sole nelle ore più calde della giornata in quanto non è quello ‘il tipo di sole’ che può farci bene. In quel caso infatti rischieremmo solamente di ustionare la nostra pelle e qualche ora dopo faremo i conti con i segni ed i dolori derivanti dalla scottatura solare. Ad ogni modo, se siamo a conoscenza delle ‘regole‘ per la corretta esposizione al sole, conosciamo anche quelle che riguardano il mantenimento dell’abbronzatura senza fare in modo che la nostra pelle cominci a spellarsi? Conosciamole:

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

  • Mantenere la pelle sempre idratata: non solo dall’esterno con l’applicazione di prodotti specifici ma anche dall’interno favorendo il giusto apporto di acqua e soprattutto acquisendo le Vitamine del gruppo A,B,C,D ed E;
  • No a bagni/docce calde troppo a lungo: una doccia con getti di acqua tiepida alternati ad acqua fredda/fresca permettono di attivare la circolazione sanguigna, di rendere la pelle più elastica e compatta e di conseguenza, manterrà meglio l’abbronzatura perché spellerà di meno;
  • Attenzione all’aria condizionata: sebbene in estate questa sia per tutti noi una salvezza, tende a seccare la pelle;
  • Mai strofinare la pelle: fuori dall’acqua, una volta fatta la doccia mai strofinare la pelle ma tamponarla;
  • Esfoliare la pelle: fare scrub delicati, non aggressivi, che permettono di rinnovare continuamente le cellule dell’epidermide.