Hai dimenticato di comprare il pane? Con questo trucco renderai squisiti gli avanzi che hai in casa

Hai dimenticato di comprare il pane per il pranzo domenicale? Non preoccuparti, con questo trucco renderai squisiti gli avanzi che hai in casa

Dimenticato comprare pane
Dimenticato comprare pane, risolvi con questo trucchetto geniale!

Svegliarsi la domenica mattina con il profumo del pane fresco appena sfornato non ha decisamente prezzo, ma cosa fare se invece ci si dimentica di comprarlo? Sappiamo che la frenesia del lavoro e degli impegni durante la settimana rende piuttosto difficile riuscire a comprare tutti i giorni il pane fresco. Ma il fine settimana e soprattutto la domenica non ha davvero eguale fare la ‘scarpetta’ nel piatto di pasta finito con quel pane croccantissimo e super caldo. Una vera e propria arte che è super apprezzata soprattutto al sud. Ma cosa fare se dimentichiamo di comprare il pane per un motivo o per un altro, oppure ci svegliamo troppo tardi e quindi non riusciamo ad acquistarlo? Semplicissimo, riutilizziamo il pane dei giorni precedenti che abbiamo nel mobile. Non preoccupatevi, lo renderemo buonissimo e super adatto al pranzo domenicale, non potrete più fare a meno di questo trucchetto, ne siamo certi!

LEGGI ANCHE: Pane raffermo da consumare? Unisci questi due ingredienti: ricetta strepitosa per un piatto da urlo!

Hai dimenticato di comprare il pane? Con questo trucco renderai squisiti gli avanzi che hai in casa

Sicuramente starete pensando che il pane secco dei giorni precedenti va bene solo per preparare le polpette o da tritare per impanare le cotolette. Ma non disperate, non è così! Con un po’ di fantasia, può trasformarsi in un ottimo spuntino da accompagnare al vostro pranzo! Tutto quello di cui avrete bisogno è:

  1. un filo di olio extravergine
  2. uno spicchio d’aglio
  3. un po’ di peperoncino
  4. rosmarino 

Per prima cosa tagliamo le nostre fette di pane dello spessore più o meno di 1 cm o 1.5 cm. Adesso prepareremo tre diverse tipologie di pane da servire. Per tutti e tre mettiamo a scaldare un goccio di olio extra vergine d’oliva in una padella. Poi su alcune fette strofiniamo lo spicchio d’aglio e mettiamo in padella fino a dorarle bene. Poi aggiungiamo un altro filo di olio con il rosmarino e mettiamo altre fette. Adesso mettiamo il peperoncino in padella e scaldiamo le ultime fette fino ad averle belle dorate. Il nostro pane secco adesso si è trasformato in un tris di pani da gustare con formaggi e salumi prima del pranzo o per l’aperitivo.