Primo Maggio, scopri come passarlo con i bambini evitando traffico e caos: non sarà uno stress

Non sai come passare il primo Maggio e dove andare per evitare di restare imbottigliati nel traffico? Ti diamo noi qualche dritta. 

primo Maggio dove andare
Non sai dove andare il primo Maggio, scoprilo con noi. Foto di Bella H. da Pixabay

Complici le belle giornate, le restrizioni causa Covid che finalmente sono state allentante, questo weekend si prospetta davvero molto intenso. E inoltre se ci mettiamo il fatto che sia anche il primo Maggio, ecco che è la giornata perfetta da poter passare fuori casa. Una cosa però è estremamente importante da ricordare, nonostante le belle giornate ci facciano dimenticare le cose brutte, bisogna non abbassare mai la guardia. Purtroppo siamo ancora in piena emergenze e quindi non si devono commettere passi falsi. Ma allora cosa poter fare in questo fine settimana? Le idee possono essere davvero tante, ma noi oggi ci concentreremo solo su alcune, in modo particolare se in famiglia ci sono bambini.

LEGGI ANCHE: Insegna ai bambini a rispettare l’ambiente: alcune regole fondamentali!

Non sapete dove andare il primo Maggio? Basterà davvero poco per una giornata speciale

Essendo uno dei primi weekend dopo tanto, dove possiamo finalmente spostarci, complici anche il caldo e le belle giornate, inevitabilmente si creeranno code interminabili di auto. E se in macchina con voi avete anche dei bambini piccoli, di certo non è piacevole restare ore ed ore imbottigliati nel traffico. Per questo motivo vi basterà ragione d’astuzia e trovare posti dove non sarà necessario prendere l’auto per spostarsi.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Ad esempio sfruttate i vostri parchi di quartiere, passerete una bella giornata immersi nel verde e in modo particolare resterete sempre all’aria aperta, cosa di certo importante visto il periodo. Magari portatevi un bel pranzo a sacco e dove è consentito fate un bel pic-nic in famiglia.

Stesso discorso vale anche per chi ha la fortuna di abitare vicino al mare. Lasciate a casa la vostra auto e raggiungete la spiaggia più vicina. Un bel pallone, un panino e via. Farete felici grandi e piccini. Ma se proprio non potrete fare a meno di prendere l’auto, fate la cosiddetta partenza intelligente, ossia muovetevi di prima mattina in modo tale che il caos non si sarà ancora creato e non resterete bloccati nel traffico.