Burro Scaduto? Non buttarlo via: il rimedio geniale per utilizzarlo in casa!

Hai del burro scaduto in frigorifero? Non buttarlo via, sai che puoi riutilizzarlo in un modo davvero geniale? Ecco il rimedio inaspettato!

Burro scaduto
Burro scaduto, sai perché non dovresti buttarlo via? Questo rimedio è geniale! Foto di congerdesign da Pixabay

Il burro è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina. Per la preparazione di determinati primi e secondi piatti, salse da condimento come la besciamella, per preparazioni di dolci e crostate, non possiamo farne a meno quando siamo ai fornelli. Bisogna però tenere d’occhio la data di scadenza. Come tutti i prodotti, anche il burro scade ed è necessario consumarlo in qualche ricetta prima della fatidica data oltre la quale poi risulterà inutilizzabile in cucina. Come tanti altri alimenti, può capitare di dimenticarlo e non utilizzarlo per un po’ di tempo oppure acquistarne uno nuovo senza renderci conto che in realtà è riposto li in qualche angolino del frigo. Quando ce ne accorgiamo troppo tardi e ci rendiamo conto di avere in frigo del burro scaduto ovviamente l’unica cosa che pensiamo di fare è buttarlo via. In realtà, prima di fargli fare questa fine cari amici, possiamo utilizzarlo in un modo davvero geniale che nessuno avrebbe mai immaginato. Scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE >> Come risparmiare elettricità quando si fa la lavatrice: i 3 errori gravi che commettiamo ogni giorno

Burro Scaduto? Ecco perché non dovresti buttarlo via: è questo l’utilizzo alternativo a cui nessuno ha mai pensato!

Tanti possono essere i prodotti che possiamo adoperare e riciclare in casa o in cucina. In questo caso, se ci accorgiamo di avere in frigo del burro ormai scaduto, certamente non possiamo consumarlo in cucina; ma prima di gettarlo nel cassonetto dell’immondizia, scopriamo come utilizzarlo in un altro modo altrettanto utile. Probabilmente nessuno ci ha mai pensato prima, ma il burro può diventare un ottimo alleato per pulire e smacchiare le superfici in legno. Come? E’ semplicissimo:

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Ci basterà strofinare il burro sulla superficie da smacchiare, lasciare agire un paio d’ore circa, dopodiché con un panno morbido ed umido risciacquiamo ed asciughiamo per bene la superficie. Un rimedio geniale, semplice ed economico!

Non solo per la pulizia delle superfici

Oltre a questo validissimo rimedio, il burro può essere utilizzato così:

  • Come ‘grasso’ può fungere da lubrificante per porte, cancelli, catena della bici;
  • Per rimuovere cattivi odori dalle mani;
  • Per eliminare la gomma da masticare che accidentalmente si è appiccicata nei capelli.