Ti è avanzato del vino? Non buttarlo via, ti dico come conservarlo in maniera corretta

Capita spesso di ritrovarsi con del vino avanzato, oggi ti svelo come riuscire a conservarlo senza perdere il suo aroma. 

vino avanzato
Sono questi i trucchetti per conservare al meglio il vino avanzato. Foto di congerdesign da Pixabay

Una buona bottiglia di vino è il giusto accompagnato per un pranzo o cena perfetti. Che il nostro pasto sia a base di carne o a base di pesce, il giusto vino non può di certo mancare. E se poi è alla temperatura giusta, è ancora meglio. Soprattutto in questi giorni di festa come poter rinunciare ad un buon bicchiere di vino? Molte volte però capita, che non si riesca a consumare una bottiglia intera e sappiamo tutti che, se non conservato correttamente, dopo un certo periodo il vino non sarà più buono. Proprio per questo, oggi vi sveleremo alcuni semplici trucchetti che vi aiuteranno a mantenere inalterato il vino nella bottiglia. Preservando così tutto il suo naturale sapore.

LEGGI ANCHE: Come scegliere il vino per i piatti del pranzo di Pasqua: scegli quello perfetto in base al tuo menù

Se ti avanza del vino, usa questi consigli e lo conserverai in maniera perfetta

Per conservare in maniera perfetta una bottiglia di vino aperta, prima di tutto c’è da sapere che qualsiasi tipo di vino voi scegliate, una volta aperto, il suo sapore rimarrà inalterato non oltre le 24 ore. Ma anche in questo caso, per fare in modo che ciò avvenga è necessario che ci siano le condizioni ideali. La prima è senz’altro la posizione verticale e la temperatura, infatti bisogna conservarla in luogo fresco e lontano da fonti di calore. Il frigorifero è il luogo ideale a patto che funzioni e raffreddi correttamente. Seconda cosa molto importante è quella di usare il suo tappo originale e dove non fosse possibile, procuratevi dei tappi a chiusura ermetica specifici per il vino. 

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Se invece il vostro vino dovesse essere frizzante, a questo punto optate per dei tappi da spumante. Ed infine per godere ancora del suo sapore naturale quando deciderete di consumarlo, soprattutto se è un vino rosso, lasciatelo a temperatura ambiente per una mezz’oretta prima di gustarlo. Il suo sapore sarà ancora buono e non noterete alcuna differenza con una bottiglia di vino appena stappato.