È questo  l’unico metodo efficace per eliminare le zanzare per sempre da casa tua

Scopri questo metodo facile ed efficace per eliminare per sempre le zanzare: non riuscirai a credere al risultato repentino!

La Primavera è in assoluto una delle stagioni più belle dell’anno: le piante iniziano a rifiorire riempiendo le strade di profumi e colori, l’aria si riscalda e ci fa abbandonare i maglioni e le giacche pesanti, le giornate sono più lunghe e ci fanno sentire sempre più vicini all’Estate. Eppure questa bellissima stagione purtroppo da il benvenuto al ritorno di alcuni insetti super odiati: le zanzare! Soprattutto chi possiede una terrazza o un giardino sa quanto mosche, pappataci, zanzare normali e tigre iniziano a riempire le piante ed è quasi impossibile godersi un po’ di sole! Noi oggi vogliamo svelarvi un metodo davvero rivoluzionario ed economico per eliminarle per sempre e tenerle lontane. Come? Scopriamolo insieme

LEGGI ANCHE: Piante carnivore, conoscevi la loro importanza? Ecco perché dovresti averne sempre una in casa

Il metodo per eliminare per sempre le zanzare da casa: non l’avresti mai immaginato!

Eliminare le zanzare dalle terrazze, dai giardini o dalle camere della casa è davvero possibile ed il tutto a costo quasi zero ed i risultati non tarderanno assolutamente ad arrivare. La Primavera con la sua fioritura ed il clima più caldo permette agli insetti di uscire dal tepore dell’Inverno, ma noi possiamo creare una sorta di trappola con ingredienti che generalmente utilizziamo in cucina. Come? Vediamo insieme come procedere

metodo eliminare zanzare
Se abbiamo dei bruciatori o delle ciotoline di terracotta, bruciamo della citronella o delle scorze di limone, terranno lontane le zanzare!
Foto di MeHe da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  • Procuriamoci una bottiglia di plastica che non usiamo più, andrà bene sia quella dell’acqua minerale, sia quelle delle varie bibite gassate. Laviamole accuratamente con acqua e sapone per i piatti e poi asciughiamole all’interno.
  • Eseguita l’operazione tagliamola in due parti e mettiamo da parte la metà del collo della bottiglia. Riempiamo l’altra parte per 2/3 di acqua, 1/3 d’aceto ed aggiungiamo 4 cucchiai di zucchero.
  • Mescoliamo il tutto qualche minuto fin quando quest’ultimo non sarà ben sciolto. Sbricioliamo all’interno 1/2 panetto di lievito di birra e mescoliamo.
  • Adagiamo la metà del collo della bottiglia sulla prima in modo che il becco sia riposto all’interno del recipiente. Poniamolo in punti strategici della casa come il davanzale della finestra, negli angoli dei giardini o delle terrazze oppure sui davanzali delle camere da letto. Il lievito a contatto con lo zucchero rilascerà un odore che andrà ad attirare le zanzare che, una volta scese giù per il collo della bottiglia rimarranno intrappolate. In questo modo la vostra permanenza in giardino sarà davvero un momento di totale relax senza brutti morsi di zanzara su braccia, mani e gambe!