Ecco perché devi mettere questa essenza sul tuo cuscino prima di dormire

Prova questa essenza per dormire direttamente sul tuo cuscino: combatterai in modo efficace stress, ansia ed insonnia!

L’insonnia è un disturbo che colpisce indistintamente uomini e donne di ogni età e può generare oltre alla mancanza di sonno anche forti stadi di stress, ansia e nervosismo. In commercio possiamo trovare tantissimi prodotti che permettono un sonno più o meno regolare ma a volte questi farmaci risultano essere dei palliativi con pochi e scarsissimi risultati. In erboristeria possiamo trovare degli oli essenziali che ci aiuteranno gradualmente a ritrovare la nostra serenità fisica e mentale e soprattutto a condurre un sonno tranquillo e regolare. Aggiunti al proprio cuscino la sera possiamo ritrovare il nostro equilibrio e concederci finalmente un po’ di sano e meritato riposo, ma quali sono nello specifico? Scopriamoli insieme

LEGGI ANCHE: Insonnia, stanco dei continui risvegli: con questi escamotage non avrete più problemi

Metti questa essenza sul tuo cuscino prima di andare a dormire, vedrai che risultato

Secondo gli esperti, 7 italiani su 10 soffrono di disturbi legati al sonno che oltre ad una profonda stanchezza fisica generano tutta una serie di problematica come ansia, stress e nervosismo. Ciò può essere dipeso da tutta una serie di fattori come pensieri insistenti, problematiche quotidiane oppure cambi stagionali. In commercio possiamo trovare a pochi euro alcuni oli essenziali che riusciranno a farci ritrovare il nostro naturale equilibrio del sonno e possiamo assicurarvi che i risultati non tarderanno ad arrivare. Ma vediamo nello specifico quali possono venire in nostro aiuto

essenza per dormire
Gli oli essenziali vanno acquistati deterpenati ovvero depurati e possono essere utilizzati anche per l’insonnia dei bambini
Foto di Daniela Dimitrova da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

Olio di lavanda: forse uno dei più famosi, in molti conoscono le infinite proprietà benefiche della lavanda, in particolare quelle calmanti e rilassanti. Tantissimi son soliti aggiungere l’essenza all’interno dell’acqua della vasca da bagno concedendosi un momento di totale relax. L’olio essenziale alla lavanda è sicuramente uno degli ottimi rimedi contro l’insonnia ed i risultati sono confermati dalle tantissime persone che ne fanno ampiamente uso. Proviamo a bere una tisana ai fiori di lavanda prima di andare a dormire per poi far cadere qualche goccia dell’olio direttamente sul cuscino.

Olio di melissa: quest’olio essenziale ricavato dalla melissa non è conosciuto come quello di lavanda, ma è comunque funzionale e soprattutto pratico. In particolare la melissa agisce sugli stati psicosomatici legati al non riuscire a dormire come ad esempio crampi allo stomaco, mal di pancia o mal di testa. Possiamo distribuire la sua fragranza tramite i diffusori di profumo, concederci una bevanda calda con melissa e valeriana ed ovviamente farne scivolare qualche goccia sul cuscino prima di andare a dormire.

Olio di gelsomino: quest’olio ricavato dall’incredibile fiore in realtà non è un vero e proprio rimedio contro l’insonnia ma è un ansiolitico naturale che ci permette di conseguenza di andare a dormire più sereni e rilassati. Avendo effetto sedativo sul sistema nervoso permette di combattere efficacemente tensioni muscolari e mentali, stress, ansia e sentimenti di angoscia. Anche in questo caso basterà farne cadere qualche goccia sul cuscino prima di dormire.