La variante sfiziosa e leggera della pasta al pesto che ti farà leccare i baffi

Se stai cercando una variante della pasta al pesto, segui questa ricetta, non riuscirai a resistere al suo sapore sfizioso!

La pasta al pesto è uno dei piatti più golosi ed amati dai bambini ed ammettiamolo, spesso anche dagli adulti. Semplicissima, sfiziosa, dal gusto unico e delicato di basilico e parmigiano, mette tutti d’accordo e non lascia mai qualcuno scontento. Noi oggi vogliamo proporvi una versione più ricca e saporita, ugualmente veloce e golosa che siamo sicuri vi farà leccare baffi e contro baffi. Pochi ingredienti per un piatto economico super gustoso! Per preparare la pasta al pesto avremo bisogno di:

  • 500 gr di pasta(spaghetti oppure penne o farfalle);
  • 200 gr di pesto di basilico;
  • 50 gr di panna da cucina;
  • 150 gr di prosciutto cotto a dadini;
  • 1/2 cipolla bianca;
  • Sale, pepe, origano e rosmarino q.b.

LEGGI ANCHE: Granola fatta in casa con 4 ingredienti: la ricetta light per una colazione super sana!

La variante golosa della pasta al pesto: così sfiziosa non l’hai mai preparata!

variante pasta pesto
Per un gusto più sprint, sostituiamo la panna con del formaggio spalmabile

Preparare questa variante della pasta al pesto sarà estremamente semplice, pronta in 5 minuti ed anche divertente da realizzare. Iniziamo sbucciando la cipolla, tritiamola finemente e facciamola rosolare in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva. Lasciamola imbiondire per qualche minuto, fin quando non risulterà morbida e semi trasparente. Aggiungiamo i cubetti di prosciutto cotto e mescoliamoli alla cipolla, insaporendo il tutto con sale e pepe.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Intanto, riempiamo la pentola per bollire la pasta e tuffiamola quando sarà arrivata al bollore. In padella uniamo il pesto con la panna, mescoliamo in modo da incorporare il resto degli ingredienti ed uniamo le spezie. Quando la pasta sarà ancora piuttosto al dente, scoliamola, uniamola in padella con un mestolo di acqua di cottura ed iniziamo a saltare, lasciando cuocere ancora per qualche minuto, fin quando non sarà cotta. E’ molto importante in questa fase far si che gli amidi vengano sprigionati, affinché la pasta venga cremosa, densa e golosissima. Quando il tutto sarà cotto, spegniamo il fuoco e se gradiamo mantechiamo con un po’ di parmigiano grattugiato. La nostra pasta è pronta, serviamola ancora ben calda e gustiamoci un pranzetto o una cena con gusto e tanta prelibatezza!