Riciclare vecchi taglieri: crea oggetti unici e originali per la tua casa è davvero facilissimo

Riciclare vecchi taglieri è l’idea originale e green per decorare la tua casa. E’ davvero molto semplice e veloce e ovviamente economico. Il riciclo infatti non è più una moda, ma un vero e proprio stile di vita. Risparmiare e allo stesso tempo avere oggetti sempre nuovi e unici. Vediamo come.

riciclare taglieri
Con queste semplici idee potrai riutilizzare in modo davvero originale il tuo vecchio tagliere.

Se hai dei taglieri in legno che non usi allora devi riutilizzarli così. Queste idee sono davvero facili da realizzare e in pochi minuti avrai oggetti speciali con cui decorare la tua casa. Scopriamo in che modo.

LEGGI ANCHE: Riciclare le forchette in modo creativo per decorare la casa con pezzi unici e originali

Crea oggetti speciali per la tua casa, riciclare i vecchi taglieri è davvero facilissimo!

Riutilizza il tuo vecchio tagliere in legno per creare oggetti d’arredo, sono davvero facili da realizzare e avrai bisogno solo di chiodi e martello. Con queste idee potrai davvero decorare la tua casa creando qualcosa che sia totalmente di tuo gusto. Vediamone alcune.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

1. Portachiavi. Nulla di più semplice che creare un portachiavi per il tuo ingresso. Procurati dei ganci di metallo e assicurati che siano abbastanza resistenti. Con un martello e un chiodo fissa i ganci al legno disponendone massimo 3 per fila, mettendoli ben distanziati. Il tuo portachiavi personalizzato è pronto!
2. Quadretto. Puoi realizzare un quadretto di benvenuto da sfoggiare al tuo ingresso o magari nella tua cucina. Puoi decidere tu se intagliarlo e formare dei disegni o delle scritte oppure se inciderlo. Infila un cordoncino o un nastrino nel buchetto del manico e appendilo ad un chiodo.

quadretto cucina
Questo quadretto è perfetto per il tuo ingresso o per la tua cucina, renderà la tua casa più accogliente!

3. Blocco per appunti. Questo tipo di riutilizzo è perfetto per la cucina: potrai appuntare la lista della spesa, una ricetta e qualche appuntamento importante. Come prima cosa decidi dove vorresti appendere il tuo blocco per gli appunti: puoi farlo semplicemente mettendolo al muro, ma anche renderlo magnetico e attaccarlo al frigo. In questo secondo caso utilizza un tagliere più sottile, procurati delle calamite e incollale sul retro ai 4 angoli e 1 al centro. Poi prendi una molletta di legno per il bucato e incollala alla parte anteriore. Lascia asciugare e poi usa la molletta per mantenere dei foglietti bianchi su cui scrivere i tuoi appunti. La forza magnetica terrà il tuo nuovo e unico blocco per gli appunti ben fermo et voilà il gioco è fatto.

Riutilizza anche tu i tuoi vecchi taglieri, potrai creare oggetti unici e inimitabili con un gran risparmio.