Non sarà la classica aglio, olio e peperoncino: preparala in questo modo, verrai conquistato dal suo sapore

Non è la solita aglio, olio e peperoncino che conosci: preparala in questa versione golosa, non riuscirai a credere al suo sapore unico!

La pasta aglio, olio e peperoncino appartiene ad uno dei piatti tipici della cucina semplice e povera italiana. Quanti di noi in gioventù non hanno fatto questo piatto in tarda notte con gli amici? Buona, sfiziosa, con una punta di piccante che non guasta mai, rende questa pietanza ancora oggi speciale e difficilmente passerà di moda. Quella classica prevede esclusivamente questi 3 ingredienti, ma noi oggi vogliamo sorprendervi con una versione golosa, unica e molto facile e che conquisterà anche i bambini. Per prepararla avremo bisogno di:

aglio olio peperoncino
Possiamo sostituire il prosciutto cotto con della pancetta per un gusto ancora più saporito
  • 500 gr di fusilli o penne;
  • 200 gr di prosciutto cotto a dadini;
  • 120 gr di pisellini surgelati;
  • 1 spicchio d’aglio grande;
  • 1/2 peperoncino fresco;
  • Olio EVO q.b.
  • Sale, pepe, rosmarino q.b.

LEGGI ANCHE: Pasta al finto pesto: scopri la ricetta perfetta per far mangiare le verdure ai tuoi bambini

Aglio, olio e peperoncino: la versione golosa del famoso piatto, pronta solamente in 5 minuti

Questa versione della pasta all’aglio, olio e peperoncino, non vi sorprenderà solamente per gli ingredienti, ma anche per il metodo di cottura. Dimenticatevi di far bollire l’acqua per la pasta! Curiosi? Iniziamo la preparazione sbucciando l’aglio per poi tritarlo finemente. Chi adora il suo gusto sprint e vuole far sentire a dovere il sapore, potrà aggiungere un altro spicchio un po’ più piccolo. Facciamolo rosolare in una padella capiente e dai bordi alti con abbondante olio d’oliva ed il peperoncino svuotato dei semini e tagliato a rondelle. Aggiungiamo il prosciutto cotto e lasciamolo rosolare qualche minuto fin quando non sarà abbastanza croccante ma morbido all’interno.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Aggiungiamo i piselli, sfumiamo con 1/2 bicchiere di vino bianco e lasciamoli cuocere per circa 4/5 minuti. Passato il tempo necessario, versate la pasta ancora cruda direttamente in padella, amalgamandola al resto degli ingredienti, salando, pepando e unendo il rosmarino. Aggiungiamo qualche mestolo di brodo o acqua e chiudiamo con il coperchio. Adesso la pasta, dovrà esser trattato come un risotto, mescolandola spesso e aggiungendo altro liquido se dovesse asciugarsi eccessivamente. Questo metodo permette agli amidi di non disperdersi e di conseguenza a creare un fondo di cottura morbido e cremoso. Quando il liquido si sarà quasi asciugato, saltiamola ancora qualche minuto e poi serviamola ben calda con una generosa spolverata di parmigiano o pecorino grattugiato. Vedrete che incredibile sapore!