Labbra da fumatore: come riconoscerle e curarle con un rimedio infallibile

Le labbra da fumatore costituiscono tutta una serie di particolarità che nel tempo possono indebolirle ed imbruttirle. Scopriamo come riconoscerle e come poterle curare

Quando si parla del vizio del fumo, bisogna sicuramente elencare tutta una serie di rischi e pericoli per la propria salute, a partire dalla comparsa di tumori, arrivando sino all’invecchiamento della pelle e comparsa di antiestetiche rughe. In particolare, chi è solito fumare, avrà notato alcuni cambiamenti sulle proprie labbra che possono essere riscontrati in tutti i fumatori, sia che si parli di quelli incalliti, sia per chi fuma con irregolarità. Inoltre, anche gengive e denti potrebbero in pochissimo tempo ingiallirsi e scurirsi vertiginosamente per via del processo di iperpigmentazione. Scopriamo insieme come riconoscere le labbra di un fumatore e come poterle curare in modo efficace

LEGGI ANCHE: I tuoi vestiti puzzano di fumo? Elimina i cattivi odori con questo metodo naturale, rimarrai sbalordito

Labbra da fumatore: come riconoscerle e curare con un rimedio davvero efficace

Le labbra di un fumatore presentano tutta una serie di caratteristiche che le differenziano rispetto a delle normali labbra, soprattutto per la comparsa di solchi e rughe verticali su tutto lo strato di pelle che le ricopre. Rughe che possono poi coinvolgere anche gli angoli della bocca o il contorno. Le gengive possono diventare eccessivamente scure, soprattutto all’attaccatura dei denti, rendendole visibilmente antiestetiche. Tendono a screpolarsi spesso, a bruciare e a spaccarsi, con possibilità di sanguinamento. Non importa che si fumi da anni oppure solo da pochi mesi, poiché prima o poi si noteranno questi particolari che potrebbero decisamente non piacerci. Ovviamente, il rimedio migliore per curarle è quello di smettere immediatamente di fumare, ma esiste qualche altro modo per poter migliorare la situazione?

labbra da fumatore
Fumare aumenta la possibilità di invecchiamento precoce della pelle del viso e del collo

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Il problema delle labbra del fumatore non riguarda solo la comparsa dei solchi verticali, ma anche il loro eccessivo scurirsi. Bisogna sicuramente agire con degli elementi volti a schiarirle e a rimpolparle e non esiste rimedio migliore se non quello di esfoliarle, lasciando posto allo strato più sano della pelle. Inseriamo in una ciotola 2 cucchiai di sale da cucina, aggiungiamo qualche goccia di olio di cocco e creiamo una sorta di pasta malleabile. Con un vecchio spazzolino iniziamo a strofinarla sulle labbra e lasciamo in posa per 10 minuti. Eseguito questo passaggio, risciacquiamo con acqua fredda e diamo una passata di burrocacao nutriente. Eseguiamo questo rito di bellezza una volta al giorno prima di andare a dormire. Al risveglio invece, bisogna idratare e nutrire a fondo le labbra, specialmente con vitamina C ed E. Prepariamo una miscela mescolando succo di limone, curcuma in polvere ed olio di vitamina E. Passiamola sulla pelle delle labbra e teniamo in posa per 20 minuti, risciacquando poi con acqua fredda. Questo processo permetterà alle labbra di schiarirsi, ritrovare colore e vigore!