Prendi i fagioli, cuocili e poi usali in questo modo: stenterai a credere al loro gusto

Questi bocconcini di fagioli saranno perfetti per un aperitivo casalingo e siamo sicuri che neppure i bambini riusciranno a resistergli

Neri, rossi, cannellini, borlotti e tanti altri. I fagioli sono dei legumi talmente golosi che è difficile resistergli ed anche i bambini sembrano apprezzare rispetto alle loro cugine lenticchie. Generalmente i fagioli vengono cotti con la pasta creando un sughetto cremoso e vellutato da far leccare i baffi proprio a tutti, ma la ricetta che vogliamo proporvi oggi prevede qualcosa di diverso dal solito. Allacciate i grembiuli e correte in cucina perché servirete in tavola un piatto sfizioso e super prelibato! Per preparare questi bocconcini di fagioli avremo bisogno di:

bocconcini di fagioli
Possiamo aggiungere all’impasto anche prezzemolo, foglie di menta oppure aglio tritato
  • 250 gr di fagioli cannellini;
  • 1 cipolla, 2 carote, 1 costa di sedano;
  • 160 gr di tonno in scatola;
  • sale e pepe q.b.
  • Olio EVO;
  • 2 uova grandi;
  • 2 cucchiai di pangrattato;
  • origano, paprika e 1 pizzico di curry;

LEGGI ANCHE: Avrai bisogno solo di farina e patate: preparerai qualcosa di super sfizioso

Bocconcini di tonno e fagioli: preparali per cena, i tuoi bambini ne andranno matti!

Iniziamo la preparazione della nostra ricetta ponendo la sera precedente o la mattina per la sera i fagioli in una scodella capiente colma d’acqua fredda, dopo averli sciacquati accuratamente con altrettanta fredda. Passato il tempo necessario scoliamoli ed eseguiamo un secondo risciacquo per poi tamponarli con un canovaccio da cucina o fogli di carta assorbente. Intanto, in una pentola facciamo soffriggere la cipolla, le carote ed il sedano tagliati finemente e dopo averli fatti ammorbidire, aggiungiamo i fagioli facendoli ‘risottare‘ per qualche minuto.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Aggiungiamo il doppio del peso iniziale dei fagioli in acqua, mescoliamo e chiudiamo con coperchio, cuocendo almeno 20 minuti dalla ripresa del bollore. I fagioli dovranno essere cotti ma mantenere ancora al cuore una polpa compatta. Scoliamoli da eventuale brodo in eccesso e quando saranno ancora caldi, frulliamoli completamente in un mixer da cucina o con un frullatore a immersione. Quando la purea si sarà leggermente raffreddata aggiungiamo le uova, il pangrattato, le spezie, il sale, il pepe, il tonno sgocciolato ed 1 cucchiaio di olio d’oliva. Frulliamo nuovamente il tutto ottenendo un composto molto compatto e denso. Foderiamo una teglia di carta da forno, con un cucchiaio preleviamo all’incirca 30/40 gr di impasto e lasciamolo scivolare sulla leccarda, formando così tante altre polpettine. Cuociamo in forno preriscaldato/ventilato/170° per 25/30 minuti. Le nostre polpette andranno servite tiepide e se gradiamo, con salsine speziate e cremose. Vedrete quanto saranno apprezzate in famiglia!