Pasta e polpette, ma non le classiche: la ricetta per la vigilia pronta in 10 minuti

La pasta e polpette è un grande classico, adatto alle feste natalizie, ma la ricetta della vigilia di oggi non prevede le classiche, scopriamo perché

Durante la Vigilia di Natale, ogni famiglia sa che dovrà portare in tavola piatti succulenti e goduriosi e seppur quest’anno non tutte le famiglie potranno riunirsi, bisogna impegnarsi per rendere felici al massimo le feste che passeremo in casa. Sono in tanti a scegliere il pesce per il 24 Dicembre ed una intramontabile spaghetti, cozze e vongole non passa mai di moda, piace proprio a tutti e più si mangiano, più viene fame! Oggi vogliamo proporvi una versione rivisitata del piatto che siamo proprio sicuri renderà il cenone natalizio davvero goloso! Vediamo cosa ci occorre

pasta ricetta vigilia
Possiamo sostituire la salsa con del pomodorino fresco unito in ultimo in padella per un gusto ancora più dolce
  • 500 gr di merluzzo sbollentato;
  • 150 gr di parmigiano;
  • 2 uova;
  • sale e pepe q.b.
  • 100 gr di pangrattato,
  • 1 kg di cozze;
  • 1 kg di vongole;
  • 1 kg di spaghettoni;
  • prezzemolo q.b.

LEGGI ANCHE: Vino natalizio: l’idea regalo con la ricetta furba che sorprenderà i vostri amici

Pasta e polpette di merluzzo: la ricetta per la vigilia di Natale facile e super gustosa

Per preparare questa magica ricetta, occorre prima di tutto realizzare le polpettine. Sfaldiamo con le mani il merluzzo sbollentato e poi schiacciamolo con una forchetta. Aggiungiamogli il sale, il pepe, un po’ di prezzemolo, il parmigiano, il pangrattato e le uova, impastando sino ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Inumidiamo leggermente le mani e diamo forma alle polpette, facendole man mano friggere in olio bollente. Scoliamole su carta assorbente e lasciamole raffreddare.

Intanto mettiamo a mollo in due capienti bacinelle le cozze e le vongole con acqua fredda e sale, lasciamo riposare per circa 30 minuti e poi scoliamo in uno scolapasta, iniziando a sfregarle tra di loro in modo che possano rilasciare eventuali residui di sabbia. In una padella facciamo rosolare uno spicchio d’aglio e tuffiamo dentro le cozze, quando saranno quasi aperte, uniamo le vongole e facciamo cuocere a fiamma dolce e con coperchio. Facciamo bollire l’acqua per la pasta e poi caliamo gli spaghetti. Aggiungiamo in padella le polpettine e  qualche cucchiaio di salsa di pomodoro per dare colore e sapore, scoliamo la pasta al dente e tuffiamola direttamente in padella, facendola amalgamare al resto del sugo. Diamo una spolverata di prezzemolo e voilà! In pochissimi minuti avremo ottenuto una pasta perfetta per la cena di Natale!

 

Impostazioni privacy