Se l’accappatoio in microfibra puzza di umido devi assolutamente lavarlo così: problema risolto!

L’accappatoio in microfibra puzza di umido? Corri a lavarlo in questo modo ed in poche mosse risolverai questo fastidioso problema!

Dopo una doccia o un bagno caldo ci avvolgiamo all’interno del nostro amato accappatoio per asciugarci. Una sensazione così piacevole quando appena usciti dalla doccia ci abbraccia quel piacevole profumo di fresco e di pulito che ci fa sentire super coccolati, vero?

accappatoio microfibra puzza
Problema con l’accappatoio (Credits: canva) Mammastyle

Meno piacevole è però quando ad accoglierci è un accappatoio che emana un odore davvero cattivo, tendente all’umido. In quel caso, la prima cosa da fare è correre ai ripari e rimuovere la puzza di umido dal nostro accappatoio in microfibra prima che ci assalga l’idea di buttarlo via. Ma come fare? Beh, la soluzione è semplice! Devi lavarlo in questo modo per risolvere ogni problema. In poche mosse sarà come nuovo!

Il tuo accappatoio in microfibra puzza di umido? Corri ai ripari: lavalo in questo modo ed hai risolto il problema

Il cattivo odore di muffa è un serio problema che siamo in molti a cercare di risolvere. Combattere contro la muffa presente in casa, specie nella stagione invernale, è all’ordine del giorno. Soprattutto se parliamo di ambienti tendenti alla comparsa di macchie di muffa e puzza di umidità. Ma attenzione perché il cattivo odore di umido non proviene solo dagli angoli di casa. Quando lasciamo asciugare nel modo sbagliato gli indumenti appena tolti dalla lavatrice, è possibile che in un quattro e quattr’otto il cattivo odore di muffa si impossessi anche di questi. Ad esempio, a quanti è capitato di sentire una incredibile puzza di umido sul proprio accappatoio in microfibra? O magari su quello del proprio compagno che lo ha lasciato nel borsone della palestra dimenticando di metterlo in lavatrice.. In questi casi, come possiamo risolvere? Per fortuna un valido metodo c’è e possiamo mandare il cattivo odore di umido dal nostro accappatoio in modo semplice.

accappatoio microfibra puzza
accappatoio puzza: rimedio (Credits: Canva) Mammastyle

Mettere in pratica una serie di accorgimenti che si avvalgono dell’impiego di ingredienti e prodotti naturali, può sicuramente essere di aiuto. Prima di tutto, potremmo smettere di utilizzare l’ammorbidente e versare invece un bicchierino di aceto all’interno del cestello della lavatrice durante il bucato. Questo non solo donerà brillantezza ma annienterà i cattivi odori. Invece di utilizzare i detersivi chimici più aggressivi, potremmo utilizzare il Sapone di Marsiglia. Da sempre considerato un grande alleato per le pulizie ed in particolare per il nostro bucato. Dopo aver effettuato il lavaggio in lavatrice il nostro compito non è di certo terminato perché dovremo anche permettere al nostro accappatoio di asciugare in un luogo ben areato. Se così non fosse, asciugando in un luogo chiuso il cattivo odore ristagnerebbe ed in poco tempo ci ritroveremmo a over fare nuovamente i conti con la terribile puzza di umido!