Di solito li butti via perché ti sembrano scarti di verdure ma invece possono essere utilizzati così

Tendi a buttarli via perché ti sembrano scarti di verdure, in realtà puoi utilizzarli in questo modo: addio sprechi in cucina in meno di un secondo!

Gli sprechi in cucina sono ahimè sempre dietro l’angolo. Finiamo molto spesso per buttare via alimenti o addirittura strumenti e prodotti che in casa o in cucina potrebbero avere anche una seconda possibilità. Ma al passo con i tempi abbiamo imparato a fare di necessità virtù e questo ci ha insegnato ad evitare quanto più possibile gli sprechi, soprattutto quelli alimentari che il più delle volte sono i maggiori, oltre la plastica!

scarti verdure
Scarti di verdure (Credits: Adobe) Mammastyle

Il concetto di cucina sostenibile però si è fatto ampio largo e ad oggi siamo in molti a farlo nostro e a non dimenticarlo per cercare di fare quanti meno sprechi è possibile. Molti degli alimenti che adoperiamo ai fornelli possono in realtà essere utilizzati interamente, o quasi. C’è però ancora chi pensa che di quelli che sono considerati ‘scarti’ non se ne possa fare nulla e quindi ecco che in un men che non si dica questi finiscono nel cassonetto dell’umido. Grave errore amici! Ma di quali ‘scarti’ stiamo parlando esattamente?

Quelli che pensi siano ‘scarti alimentari’ puoi utilizzarli così: non fare più lo stesso errore

Se pensassimo a quante volte abbiamo gettato via gli scarti delle verdure senza pensare in quanti modi avremmo potuto utilizzarle, beh ci verrebbero in mente tutte quelle volte in cui abbiamo osato sprecare un ingrediente preziosissimo in cucina ma non solo. Tra gli ingredienti della stagione autunnale i cui scarti finiscono spesso per essere buttati via, ci sono sicuramente la zucca ed i broccoli. Quante volte, una volta pulita la zucca o i broccoli ne abbiamo buttato via buccia, semi, gambi e foglie? Beh, scommetto davvero tante! Ma l’era dello spreco è finita perché forse non sai che questi scarti alimentari possono essere utilizzati in cucina.

scarti verdure
Scarti alimentari (Credits: Adobe) Mammastyle

Sapevi che i gambi e le foglie dei broccoli possono essere utilizzate per preparare una deliziosa crema da unire alla pasta con i broccoli oppure da servire su delle deliziose fette di pane croccante? Ma non finisce qui, perché fra gli scarti che comunemente buttiamo via ci sono anche le bucce delle patate. C’è chi infatti le patate le utilizza con tutta la buccia e chi invece una volta sbucciate, la getta via. Ma le bucce di patate, una volta pulite per bene, possono essere tranquillamente utilizzate per preparare delle sfiziosissime chips come antipasto da servire in tavola!

E se poi pensavi di far fuori le cimette delle carote, beh sappi che stavi per commettere un altro errore perché forse nessuno ti ha detto che queste possono essere utilizzate in cucina per condire dei piatti deliziosi e leggeri!