Con questo metodo il tuo bucato profumerà più intensamente: lascerà la scia, meraviglioso

Fare il bucato è sempre un mistero: sarà profumato abbastanza? Utilizza questo metodo che ti lascerà la scia, meraviglioso!

D’estate tendiamo sicuramente a fare più lavatrici che in inverno: i vestiti si sporcano di più, emanano cattivi odori, son pieni di macchie (gelato, erba e quant’altro) e soprattutto vengono cambiati almeno due/tre volte al giorno.

scia
Lascia la scia – Credits: Adobe Stock

Insomma la nostra lavatrice o le bacinelle (se ne laviamo qualcuno a mano) non trovano mai pace. Molto spesso però capita che nonostante mettiamo in acqua o in lavatrice il detersivo o l’ammorbidente, quest’ultimo non riesce a far sì ce il bucato profumi tanto quanto desideriamo. Vediamo allora insieme un metodo utilissimo che farà lasciare la scia ai nostri vestiti quando gireremo per casa: sarà meraviglioso.

Con questo metodo il tuo bucato profumerà tantissimo: lascerai la scia in tutta la casa

Le due cose di cui ci preoccupiamo quando iniziamo a fare il bucato sono sicuramente: eliminazione di macchie (di sudore o di qualsiasi altra entità) e profumo post lavaggio. Per quanto riguarda la prima, se i capi sono di colore bianco possiamo utilizzare la candeggina o semplicemente lo sbiancante; se invece sono colorati possiamo trattarli prima di metterli nella lavatrice, schiarendo il più possibile la macchia.

Il bello vien quando dobbiamo soffermarci sul profumo di questi ultimi. Certo la prima cosa che ci viene in mente di fare è acquistare un detersivo o un ammorbidente che riesca a far profumare il tutto e a durare a lungo. Così andiamo nel supermercato, lato detersivi ed iniziamo ad analizzare tutti quelli che ci piacciono, che abbiamo visto in tv o che hanno un profumo che ci aggrada, li compriamo e li proviamo.

 

Ma non sempre la realtà corrisponde alla nostra idea, infatti molto spesso proprio quell’ammorbidente che abbiamo deciso di comprare perchè ci piaceva, perchè era stato consigliato dalla vicina o dalla pubblicità in tv, risulta essere un vero flop e i vestiti  non profumano per niente.

Ecco quindi che entra in gioco il magnifico trucchetto della nonna, creare in casa ammorbidente e profumatore della stessa fragranza, in modo da far perdurare a lungo il profumo sui vestiti: d’altronde chi fa da sè fa per tre.

A questo punto per creare il nostro ammorbidente abbiamo bisogno di:

  • 1 lt d’acqua
  • 200 gr di acido citrico
  • 20 gocce di olio essenziale (qui siete voi a decidere la fragranza in base ai vostri gusti)

Uniamo tutti gli ingredienti insieme e mescoliamo, in una bottiglia (magari quella di un vecchio ammorbidente). Andiamo poi ad aggiungerne un tappo al bucato nel momento in cui decidiamo di avviarlo. Per quanto riguarda invece i profumatori basterà prendere dei piccoli fogli di stoffa e mettere sopra di essi qualche goccia di olio essenziale dello stesso profumo dell’ammorbidente. Metterli tra i vestiti dopo averli lavati, nell’armadio e lasciarli lì: l’odore che si espanderà per l’armadio e per il vicinato lascerà davvero la scia.