I Segni Zodiacali della Nazionale Azzurra: i nostri campioni europei vincono anche quando si parla di Oroscopo!

Dopo aver meritatamente vinto gli europei, è arrivato il momento di riposare per i nostri giovani e bellissimi campioni italiani. Ma, quali sono i loro Segni Zodiacali che li hanno portati alla vittoria? Scopriamolo subito! 

italia
I nostri campioni hanno vinto gli europei di calcio , ma sarà anche merito delle loro stelle? Scopriamolo subito! (Foto di Sammy-Williams da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Quanto abbiamo esultato quando il mitico Donnarumma ha parato l’ultimo rigore? Nemmeno lui aveva ancora capito di essere uno dei protagonisti di una grandissima vittoria calcistica. Lo strascico dei festeggiamenti è ancora vivo e le bandiere con i colori italiani sono ancora appese su moltissimi balconi. Una fonte inesauribile di orgoglio patriottico ci ha unito la sera di domenica 11 Luglio 2021.

Leggi anche: Non ci credo, sono cambiate le date dei Segni Zodiacali! E tu, di quale segno sei diventata? Scoprilo subito!

E tu quale calciatore sei? Scopriamo i Segni Zodiacali della nostra nazionale!

oroscopo
Che sia anche merito delle stelle questa grande vittoria? Da come stanno le cose, sembra proprio che sia così! (Foto di David Peterson da Pixabay)

Leggi anche: Dubbi sulla sua amicizia? Basta rimuginare e scopri se sta tramando qualcosa alle tue spalle!

Chissà se lo Zodiaco ci ha messo lo zampino, fatto sta che il carattere dei nostri amati azzurri non può, in parte, non dipendere dalle loro stelle. Scopriamo di che segno sono i nostri campioni d’Europa:

  • Leonardo Spinazzola: Ariete. Volenteroso, impulsivo e impaziente ma anche coraggioso e forte. La sua fiamma interiore non brucia ma scalda con infinita enregia.
  • Leonardo Bonucci: Toro. Calmo, pacifico e paziente, non lascia nulla al caso ma quando si arrabbia può scatenare una vera bufera.
  • Lorenzo Insigne: Gemelli. Arguto, sagace ma anche un po’ testardo, con lui è molto difficile spuntarla.
  • Nicolò Zaniolo: Cancro. Sembra volubile e irrazionale, invece è molto intuitivo anche se il suo carattere può passare dall’euforia alla tristezza nell’arco di pochi minuti.
  • Giorgio Chiellini e Emerson Palmieri: Leone. Leader indiscusso, orgoglioso e pieno di grinta e forza di volontà. Nessuno riesce a resistere al suo fascino da vincente.
  • Danilo D’ambrosio: Vergine. Attento, preciso e di una serietà fuori dal comune. Sente un grande senso di responsabilità e difficilmente fallisce quando vuole ottenere qualcosa.
  • Marco Verratti e Federico Chiesa: Scorpione. Non ama stare in disparte, deve essere sempre al centro dell’azione. Pur di riuscire è capace anche di qualche piccola scorrettezza. Gli si perdona tutto perché è troppo affascinante.
  • Jorge Luiz Frello Filho (Jorginho): Sagittario. Passionale e ottimista, le sue azioni sono sempre dettate dalla sua voglia di avventura, la cosa che più lo spaventa è quella di ritrovarsi a vivere una vita noiosa.
  • Manuel Locatelli: Capricorno. Introverso e a volte schivo, si può sempre contare su di lui nei momenti difficili a patto che si fidi delle persone che ha intorno.
  • Nicolò Barella e Federico Bernardeschi: Acquario. Imprevedibile e ricco di idee. Ha sempre la soluzione pronta per ogni situazione, non si arrende mai.
  • Gianluigi Donnarumma e Ciro Immobile: Pesci. Timido ma con un buonissimo carattere, non ama stare al centro dell’attenzione ma essere si supporto ai suoi affetti. Solo se necessario tirerà fuori le sue doti da leader.

L’unico segno che manca è quello della Bilancia, in effetti i nati sotto queste stelle non sono molto competitivi e non amano mettersi in mostra. Mentre il nostro amato allenatore che ci ha portato alla vittoria, Roberto Mancini, è del segno de Sagittario. Infatti la sua positività, la fiducia nei suoi ragazzi e la la predisposizione alla collaborazione ha fatto di lui un leader capace di tirare fuori il meglio dai suoi giocatori.