8 Minuti per preparare gli spaghetti con sughetto di pesce spada: ti innamorerai, devi provarli!

Il pranzo di oggi ha il sapore del mare: ti faccio preparare degli spaghetti con pesce spada con un sughetto irresistibile, pronti in 8 minuti

spaghetti pesce spada
Spaghetti con pesce spada: preparali così, sentirai che goduria! Foto di photosforyou da Pixabay

Per il pranzo di oggi non disperare ho qui per te una ricetta semplice semplice che porterà il buon umore in tavola in poche e semplici mosse. Questo sughetto merita assolutamente la mitica ‘scarpetta’ e per prepararlo avremo bisogno di pochissimi ingredienti. Stupiremo proprio tutti. Semplice, veloce ed assolutamente gustoso.. E’ impossibile lasciarselo sfuggire. Prepariamo insieme gli Spaghetti con Pesce Spada.. Questo sughetto, farà innamorare tutti. Ecco come si prepara!

LEGGI ANCHE >> Presto fatto: ti salvo la cena in 5 minuti! 3 Ingredienti ‘poveri’ per un piatto da urlo, preparala anche tu!

A pranzo gusta gli spaghetti con il pesce spada, questo sughetto ti conquisterà! Non potrai farne a meno.. E’ questo il ‘segreto’ che lo renderà perfetto!

Gli ingredienti che ci serviranno sono più semplici che mai e nell’insieme ci permetteranno di preparare il condimento da veri chef per la nostra pasta. Ecco quindi la ricetta per intero:

  • 500g di Spaghetti
  • Aglio, Olio, Peperoncino q.b
  • Sale q.b
  • Tanto prezzemolo tritato
  • 350g di Pesce spada
  • 200g di Pomodorini
  • Metà bicchiere di vino bianco
  • 100g Olive e Capperi

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

  • Prepariamo la nostra pentola per la cottura della pasta, e attendiamo che giunga ad ebollizione l’acqua al suo interno per poi calare la pasta;
  • Nel frattempo dedichiamoci alla preparazione del nostro sughetto: quindi in una padella uniamo l’aglio, l’olio ed il peperoncino e facciamo rosolare leggermente.
  • Dopodiché ci uniamo i pomodorini lavati e tagliati a metà ed il pesce spada pulito e tagliato a cubetti e lasciamo cuocere per una decina di minuti, dopodiché sfumiamo con il vino bianco ed alziamo la fiamma per far evaporare la parte alcolica;
  • Denoccioliamo le olive, sciacquiamo i capperi (attenzione quindi alle quantità di sale che utilizziamo) e li uniamo in padella al nostro sughetto e lasciamo insaporire il tutto si fiamma bassa;
  • Scoliamo la pasta 1-2 minuti prima ed uniamola in padella con il sugo, uniamo un mestolino di acqua di cottura se il condimento è un po’ asciutto ed amalgamiamo. L’amido della pasta ci aiuterà a far legare il tutto;
  • Una volta completato non resta che aggiungere il prezzemolo lavato e tritato finemente, mescolare, servire.. E gustare!