Come pulire l’argento, il metodo economico che non ti aspetti: ti stupirà!

Come pulire l’argento: così non hai mai provato! Utilizza così questo ‘ingrediente segreto’, resterai sbalordito. Risultato inaspettato!

Come pulire l’argento: ‘l’ingrediente segreto’ che devi assolutamente provare!

Pulire, lucidare e riavere dell’argenteria come nuova in casa è davvero soddisfacente. Inoltre non è assolutamente necessario ricorrere a prodotti ‘trattati chimicamente’ per ottenere un ottimo risultato. Molti dei prodotti e degli ingredienti che ci ritroviamo in casa infatti fanno miracoli se utilizzati nel modo giusto nelle faccende domestiche. Ed a proposito di ingredienti e prodotti naturali, voglio svelarvi un trucchetto per riottenere della perfetta argenteria lucida. L’ingrediente che vi svelerò sarà davvero inaspettato, scopriamolo subito!

LEGGI ANCHE >> Come lucidare l’argenteria: il metodo infallibile ed economico che non tutti conoscono!

Come pulire l’argento: il rimedio inaspettato si trova in cucina.. Utilizza così questo ingrediente segreto e resterai sbalordito!

Per ottenere dell’argenteria a prova di specchio, sono diversi i rimedi a cui possiamo ricorrere. Alcuni di questi si trovano in cucina. In questo caso, dovrete aprire il frigo perché l’ingrediente segreto che si rivelerà miracoloso per pulire l’argento si trova proprio lì. Ebbene, sto parlando del latte! Fresco oppure prossimo alla scadenza, o magari già scaduto e rimasto quindi lì inutilizzato, potrà trovare impiego in questo modo! Vediamo come bisogna procedere!

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Quando l’argento è inossidato, sulla superficie si forma quella patina scura ed opaca che lo rende veramente antiestetico oltre che inutilizzabile. Per ridare nuova vita all’argenteria che abbiamo in casa, il latte sarà un rimedio davvero miracoloso. Aloni e macchie spariranno ed il vostro argento tornerà come nuovo. Versiamo il latte all’interno di un recipiente abbastanza capiente per contenere il tutto. Se si tratta di latte fresco, aggiungiamo qualche goccio di aceto oppure qualche goccia di succo di limone, in modo da acidificarlo. Se invece si tratta di latte andato a male, vi basterà semplicemente versarlo all’interno della ciotola o del recipiente. Immergere nel latte le posate oppure gli oggetti in argento che desiderate ripulire e lucidare. Bisognerà lasciarli in ammollo per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, sciacquare con acqua tiepida l’argento, e provvedere ad asciugarlo correttamente con un panno morbido.
E voi, avete mai provato questo rimedio?