Pane speciale: l’impasto furbo dall’ingrediente unico e goloso

Un pane così speciale siamo proprio sicuri non l’abbiate ancora assaggiato: sarà un ingrediente goloso a farvelo amare

Il pane è uno degli alimenti più buoni e semplici che l’uomo abbia mai prodotto. La trasformazione della farina e dell’acqua in un impasto morbido, lievitato e super soffice, rende unici i momenti in cui si gustano delle carni sugose o dei companatici sfiziosi e particolari. Insomma, il pane in tavola non deve mai mancare perché rientra a pieno titolo  nel cibo sempre preferito da tutti. Oggi vogliamo condividere con voi una ricetta davvero golosa e particolare per realizzare una pagnotta, ma non classica. Il gusto vi conquisterà già dal primo morso e non riuscirete più a farne a meno! Vediamo cosa ci occorre

pane speciale ingrediente
Un pane così speciale e profumato, non lo avete ancora mai assaggiato!
  • 400 gr di farina:
  • 250 ml di acqua tiepida;
  • 10 gr di lievito di birra fresco;
  • 200 gr di parmigiano;
  • 10 gr di zucchero;
  • 5 gr di sale;
  • 50 ml di olio d’oliva;

LEGGI ANCHE: Pita greca: la ricetta furba senza lievitazione pronta in pochissimi minuti

Pane speciale al formaggio: l’ingrediente unico e goloso che renderà pazzeschi i vostri panini

Avete proprio capito bene, questo particolarissimo pane verrà realizzato con il parmigiano, un formaggio stagionato amato dagli italiani e dal mondo intero. Non si tratterà di aggiungerlo come condimento, bensì direttamente all’impasto. Scopriamo i semplici passaggi per realizzare la ricetta

In una ciotola capiente versiamo la farina ed il parmigiano. In un contenitore sciogliamo il lievito con l’acqua intiepidita, lo zucchero e l’olio, mescolando con una forchetta in modo che gli ingredienti possano sciogliersi a dovere. Creiamo una zona concava al centro della farina ed iniziamo a versare metà del liquido, impastando dapprima con la forchetta stessa, poi con le mani. Aggiungiamo il sale e proseguiamo con la restante acqua, lavorando l’impasto fin quando non risulterà umido, morbido e leggermente appiccicoso. La lievitazione avverrà direttamente in teglia, per cui ungiamola completamente e poi sistemiamo l’impasto in modo da formare un filone. Copriamo con un canovaccio da cucina umido e riponiamo in forno spento con la luce accesa per circa 1h e 30. Preriscaldiamo il forno a 200° in modalità statica ed inforniamo per circa 40 minuti. Passato il tempo necessario, spennelliamo la crosta superficiale con dell’olio e cuociamo per altri 7/8 minuti e poi lasciamo raffreddare. Affettiamo il nostro pane e gustiamoci un prodotto semplice ma dall’incredibile bontà!

Impostazioni privacy