Viaggiare con il bambino, scegliamo il passeggino giusto

sistemi-combinabiliCon l’arrivo dell’estate giunge anche il momento in cui si deve pianificare la propria vacanza verso le mete più gradite tra mare, montagna e visite verso le grandi città. Qualunque sia la meta scelta, nel caso in famiglia ci sia un bambino piccolo, il passeggino diventa un prezioso alleato per comodità e praticità sia per il piccolo, sia per i genitori, più liberi nella scelta della località per le proprie vacanze, ed è importante scegliere il passeggino giusto che più si adatti alla località in cui si sceglie di trascorrere i propri giorni di ferie, avendo a disposizione diversi modelli adatti ad ogni circostanza, dai modelli sportivi a quelli dal design più elaborato, rendendo la presenza del passeggino adattabile ad ogni ambiente con alcuni punti in comune come gli accessori necessari in ogni situazione come capottina e zanzariera per proteggere il bambino da sole o umidità e uno spazio in cui poter riporre bevande o qualsiasi oggetto utile per la cura del bambino.

Passeggino per la città

Nel caso in cui la meta scelta per le vacanze sia una città nella quale ci si debba spostare più volte tramite mezzi pubblici o auto, il passeggino più indicato è il modello leggero che garantisce:

  • praticità in apertura e chiusura rendendo la manovra veloce e immediata, in modo da poter salire e scendere comodamente dal mezzo senza trovare troppi ostacoli;
  •  leggerezza, essendo un modello dal telaio molto leggero.

Una valida alternativa al modello leggero è il sistema combinabile, che permette di trasformare il proprio passeggino adattandolo all’occasione in poche mosse garantendo:

  •  la possibilità di modificarlo in una carrozzina, avendo così a disposizione due mezzi di trasporto in uno;
  •  l’opportunità di modificarlo in un seggiolino auto sganciandolo dalle ruote e semplificando il trasporto in auto.

Questo tipo di passeggino è molto apprezzato dai genitori per la sua duttilità, come si può notare su http://www.bimbomarket.it/sistemi-combinabili-C40.html i vari modelli si differenziano tra loro potendo scegliere tra modelli duo o trio con funzioni differenti a seconda delle necessità del proprio bambino.

Passeggino per località extraurbane

Se per le proprie vacanze si è scelto di stare in luoghi all’aperto, che siano spiagge o montagna, il tipo di passeggino che più si adatta al caso è il modello a tre ruote che offre:

  • maggior robustezza, grazie al telaio più resistente, in modo da offrire anche più protezione al bambino in un ambiente esterno alla città;
  • ammortizzazione, grazie alle ruote con sospensioni che permettono di affrontare anche sentieri sconnessi senza creare troppo disturbo al bambino. Inoltre le ruote con sospensioni possono essere smontate per aiutare a ridurre l’ingombro del passeggino nel momento in cui deve essere riposto.

Nel momento in cui si decide di affrontare un viaggio, è importante non tralasciare nessun dettaglio, e scegliere il passeggino per il proprio bambino diventa una decisione da non sottovalutare, potendo contare su modelli differenti tra loro in grado di fornire una valida alternativa per ogni itinerario che si sceglie per la propria vacanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto