Orario inizio scuola: almeno dopo le 10 per gli adolescenti

orario-lezioniL’orario inizio scuola, in Italia, è da sempre fissato attorno alle 8: per i piccoli delle elementari alle 8.30 circa, mentre dalle medie in poi alle 8.00. Per i ragazzi è sempre trauma svegliarsi presto la mattina e uscire quando è ancora buio fuori; per non parlare dell’essere attenti sin dalle otto del mattino a nozioni molto complesse… Se finora l’orario inizio scuola sembrava – a nostro avviso di ex studentesse e di mamme – troppo presto, ora c’è una ricerca scientifica che lo dimostra.

Orario inizio scuola: Uno studio americano conferma che iniziare le lezioni più tardi aumenta il rendimento dello studente.

Secondo alcuni studi condotti dall’Università di Oxford, dall’Harvard Medical School e dall’Università del Nevada bisognerebbe far svegliare più tardi gli studenti, in funzione della loro età per avere un maggior rendimento scolastico. Il problema starebbe nel ritmo circadiano che nelle prime ore del mattino renderebbe scarso il rendimento degli studenti.

Beh, ma quale sarebbe l’orario inizio scuola corretto secondo questi studi? Se intorno ai dieci anni la campanella dovrebbe suonare verso le 8,30 (quindi, all’incirca come adesso), per gli adolescenti l’inizio delle lezioni ideale sarebbe almeno alle 10 e per gli universitari – addirittura – alle 11.

Chi va all’Università ha talvolta la fortuna di iniziare la lezione all’ora del brunch ed i bambini di 10 anni iniziano attorno alle 8,30; in sostanza, sono gli adolescenti quelli messi peggio per quanto riguarda gli orari e il loro ritmo circardiano.

Non credo proprio che, in breve tempo, la scuola italiana riesca a mettere mano a questo problema (anche perché potrebbero sorgerne degli altri: ad esempio, a che ora finirebbero le lezioni al pomeriggio e quando i ragazzi troverebbero tempo per fare i compiti o svolgere attività extrascolastiche?), ma una cosa è certa: cercate di non far leggere questo articolo ai vostri figli adolescenti dopo che hanno portato a casa un votaccio. Troverebbero in quattro e quattr’otto una pezza per il loro fallimento scolastico….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto