Neonati: il body in cotone, protagonista del corredino

corredinoFortunata la gestante che giunge al termine in primavera, lontana dal freddo invernale, ma ancora al riparo dalla calura estiva, che col pancione diventa quasi insopportabile. Proprio in questi giorni molte donne si apprestano a diventare mamme: è tutto pronto per accogliere il piccolo? Il corredino per il nato in primavera deve comprendere un po’ di tutto dato che, come stiamo vedendo in questi giorni, le temperature sono ballerine e i cali registrati dal termometro repentini; non dimenticate quindi di munirvi di copertine e tutine in ciniglia, ma fate incetta anche di body neonato, il vero capo jolly.

L’essenziale del corredino: il body neonato in cotone

Uno dei protagonisti del corredino da neonato, specie in questa stagione, è il body: comodo, semplice da far indossare e da sfilare all’occorrenza, perfetto per riparare il corpicino del piccolo e, nel contempo, lasciare che la pelle respiri. In commercio ne esistono tantissimi modelli, con la manica più o meno lunga e addirittura smanicati per l’estate, bianchi o colorati; la scelta dipende solo in parte dal gusto personale, perché trattandosi di articoli per neonati, l’attenzione dev’essere alta e guardare all’essenziale.

Come scegliere il body neonato

La prima cosa che dovete controllare componendo il corredino, ovviamente, è il materiale; la pelle del neonato è davvero sensibile come sembra e ha bisogno di restare in contatto con tessuti delicati e appositamente pensati per soddisfare le esigenze del piccolo; il materiale più adatto è il cotone e il consiglio vale anche per chi avrà il bambino in una stagione fredda: sempre meglio optare per il caldo cotone, che non causa prurito e allergie. Attenzione anche alle cuciture, che non devono essere irritanti e quindi essere effettuate ad arte e non apparire sporgenti. Insomma, per questo particolare capo d’abbigliamento è bene rivolgersi a produttori noti e affidabili e puntare sulla qualità e sull’esperienza, come quella che si può trovare, ad esempio, nei body neonato ellepi, leader del settore e da sempre tra i più apprezzati dalle mamme italiane.
La taglia del corredino dipende ovviamente dalle dimensioni del bambino, ma la conformazione del body neonato permette di giocare un po’ d’anticipo e, anche se la misura più indicata nei primi giorni di vita è la 0, se vi spingete ad acquistare una 1, non succederà nulla di male: con il pannolino ingombrante, con ogni probabilità la vestibilità sarà comunque adeguata; in ogni caso, sarà necessario seguire pian piano la crescita del bambino, cambiando la taglia man mano che cresce (e, ve ne accorgerete, nei primi mesi cresce tantissimo, a vista d’occhio!).

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto