Matrimonio felice: basta un calice di vino insieme

matrimonio feliceLasciate perdere consulenti matrimoniali, terapia di coppia e tutti gli stratagemmi che le amiche consigliano di adottare: a fare la differenza tra un’unione scricchiolante e un matrimonio felice potrebbe essere un calice di vino, da gustare rigorosamente insieme e con il consenso della scienza; ecco perché.

La felicità in un bicchiere

Consumare bevande alcoliche non deve e non può essere la panacea per tutti i mali; non giova alla salute e anzi, può avere conseguenze devastanti sul nostro organismo. Ciò non significa però che un calice di buon vino ogni tanto o un boccale di birra, specie in compagnia, non siano un toccasana per lo spirito o una piccola trasgressione accettabile. Oggi, secondo la scienza, c’è un motivo in più per concedersi una coccola alcolica, perché nel bicchiere potrebbe nascondersi il segreto di un matrimonio felice. A dirlo è uno studio dell’Università del Michigan (Stati Uniti) al quale hanno partecipato più di 4.800 persone unite in matrimonio da più di 30 anni. Ai partecipanti è stato chiesto in particolare quali fossero le abitudini nel consumo di alcolici e come questo abbia influito sulla loro visione del partner.

Matrimonio felice, moglie felice

Secondo i risultati ottenuti, le coppie che hanno conservato l’abitudine di bere un bicchiere insieme hanno avuto un matrimonio felice e questo sembra valere a maggior ragione per le donne, che hanno dimostrato maggiore soddisfazione per un rapporto nel quale il partner ha mantenuto in vita questo rituale. Al contrario, coloro che non hanno condiviso questo piccolo piacere con il coniuge e che si sono ritrovati con un bicchiere di vino in mano davanti al partner sobrio hanno evidenziato qualche difficoltà nel rapporto.

Ubriachi e felici?

I risultati dello studio non invitano certo ad alzare in gomito per avere un matrimonio felice. Le coppie composte da individui astemi, infatti, non sono risultate più infelici delle altre. A fare la differenza sembra essere, ancora una volta, la condivisione: le coppie che assaporano esperienze insieme sono più soddisfatte del rapporto, più forti e sapranno meglio affrontare le difficoltà della vita in comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto