Mammavogue e il babynuoto

mammanuotoMamma Elena Siviero, detta mammavogue, cosa ci racconti?

Eccoci qua. Dal primo articolo sono passate alcune settimane e mi è tornata la voglia di scrivere ancora qualche cosa che potrebbe interessare a tante mamme alle prese con il loro piccolo. La mia esperienza potrebbe tornarvi utile e calcolare certi imprevisti che la sottoscritta non aveva tenuto in considerazione.

Oggi vi voglio parlare di un’altra attività molto interessante da fare, questa volta con i nostri bambini: BABY NUOTO. Durante la mia gravidanza ho seguito un corso di acquaticità dove fin da subito ci è stato detto come sia importante il legame con l’acqua per il bambino. Io ho aspettato un po’ di mesi prima di portarlo per alcune ragioni:

  • Sono necessari i vaccini… per una maggiore serenità. Quindi ho preferito aspettare che avesse almeno fatto i due richiami.
  • Siamo stati in viaggio durante le vacanze, perciò abbiamo provato prima la piscina termale e devo dire che i bambini l’adorano. Un po’ come noi grandi: favolosa l’acqua calda!
  • Essendo spessa sola , causa lavoro di mio marito, ho aspettato che arrivasse il momento giusto per dire: “Ok Edoardo, andiamo!!!”

Infatti è molto importante non trascurare questo ultimo punto: siamo noi ed il bambino, soli,  perciò è assolutamente magico e unico il momento di trovarsi in acqua e di giocare insieme: loro si divertono da impazzire.

C’è tutto il contatto tra mamma e bambino che va assolutamente provato, però non avventurate così come ho fatto io: quando è stato il momento di uscire dall’acqua per me è arrivata la tragedia!

Io bagnata, lui pure. Doccia, che da soli, è quasi impossibile e quindi c’è stato un momento di panico. Poi asciugalo, vestilo, e tu sei ancora lì col tuo costumino bagnato che desideri solo andare a casa. Io ho la fortuna di avere un bimbo “pacioso” ma vi posso assicurare che sono uscita stremata da quei 15 minuti nello spogliatoio! Ovvio che la doccia me la sono poi fatta a casa quando l’ho messo a nanna .

Quindi attività assolutamente da fare ma solo accompagnate da papà, amiche o nonne: FIDATEVI!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto