ll frullato: la merenda perfetta

frullatoQuando arriva l’estate bisogna assicurare la giusta idratazione ai nostri figli. Giocando sotto il sole, sudano di più ma non sempre è facile farli bere quanto dovrebbero. Proporre una merenda a base di frutta potrebbe non essere gradita da parecchi bimbi che in genere non la amano troppo.

Allora che fare per apportare alla dieta dei nostri piccoli un mix giusto di sali minerali, vitamine e acqua?

La soluzione esiste e si tratta di frullati o centrifugati, la merenda di un tempo, quando ancora non c’erano molte merendine in commercio. Sana, fresca e salutare è la soluzione migliore per affrontare la calura estiva. Gli ingredienti da utilizzare sono molti e quindi ci si può sbizzarrire nella scelta del gusto oltre al fatto che tra un centrifugato e un frullato c’è anche una notevole differenza.

Il centrifugato è ottimo per un apporto immediato di sali, vitamine ed energia. Consiste nel centrifugare la frutta, magari unta a qualche vegetale, scartando le fibre. L’assenza di fibre facilita il processo digestivo e le sostanze nutritive sono assorbite subito.

Il frullato, invece, conserva anche le fibre e si prepara con l’aggiunta di latte. Per questo è una merenda più nutriente rispetto al centrifugato. Viene assimilato più lentamente e dà un senso di sazietà che quindi funziona anche come un antifame. Attenzione a non usare troppo zucchero durante la sua preparazione. Se si abitua il bambino a mangiare alimenti troppo dolci, oltre a varie problematiche, si toglie il gusto di assaporare la frutta così come è in natura. Meglio usare alimenti più naturali come una punta di miele o il fruttosio.

Se il bimbo fosse allergico al latte, niente paura! Si può sostituirlo con succo di arancia, latte di soia, di mandorla, di cocco che sono anche meno ricchi di grassi.

La preparazione del frullato è semplice e veloce. Bisogna semplicemente scegliere la frutta ed eventualmente anche qualche verdura, lavarla accuratamente, centrifugarla con latte e ghiaccio se si vuole una merenda ancora più fresca. usando più ghiaccio e meno latte, il frullato sarà più digeribile e meno nutriente, con più latte, invece, la merenda sarà molto sostanziosa e potrebbe quasi sostituire la cena se consumata poco prima di sera o nel tardo pomeriggio.

Tipi di frutta per risultati diversi

  • Utilizzando anguria e yogurt greco ci si reidrata e si aiuta la pelle a difendersi dai raggi UV.
  • La banana con il succo di arancia è ricca di potassio e vitamina B6 e quindi è un’ottima fonte nutritiva.
  • I frutti di bosco con zucchero di canna offrono molta vitamina C.
  • Le fragole unite alle fragoline di bosco contengono sempre vitamina C che iuta ad assorbire il ferro.
  • Kiwi, mela, pera ed albicocca contengono vitamina C, ferro e potassio.
  • La pesca, alle prugne, il frullato con un po’ di cacao, risulterà ricco di fosforo, potassio, magnesio e vitamine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto