Stili di mamme, la madre ipercritica

madre-ipercriticaIl rapporto con la madre, soprattutto nell’adolescenza, è abbastanza complesso, tuttavia una volta che noi stesse diventiamo madri è più facile comprendere quanto sia difficile gestire e bilanciare con equilibrio questo ruolo molto delicato nella crescita dei figli. Il rischio di diventare una madre ipercritica non è remoto e, come tutti gli estremi, non è auspicabile.

Vediamo alcuni aspetti che caratterizzano la madre ipercritica

La madre ipercritica è una madre che fa delle critiche, costruttive e non, il suo pane quotidiano di interrelazione con i figli: errori, incomprensioni, divergenze di opinioni e di punti di vista sono il banco di prova che vede opporsi ogni giorno la madre dal figlio.

Come è facile comprendere, l’atteggiamento della madre ipercritica è piuttosto controproducente per la crescita del bambino: insicurezza e senso di inadeguatezza sono le principali conseguenze di uno stile di mamma troppo rigido e con una visione abbastanza ristretta del modello di comportamento del proprio figlio.

Se alla costante critica da parte della madre, si aggiunge un atteggiamento di freddezza e arroganza il quadro per il bambino non è che dei peggiori; tuttavia, la presenza di un padre che funga da bilanciere e che possa stimolare lo sviluppo dei punti di forza del bambino può sicuramente mitigare gli aspetti negativi della madre ipercritica.

In teoria, è quindi facile dire che non bisognerebbe essere mai delle madri ipercritiche; in pratica, sarebbe opportuno che ciascuna di noi si facesse un esame di coscienza (eventualmente aiutata da osservatori esterni) sul livello di critica che pone in essere verso i figli e, qualora risulti al di sopra del livello soglia, cambiare atteggiamento per il bene del proprio figlio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto