Creare mostri per Halloween semplici e simpatici

mostri-halloween1Manca pochissimo al 31 Ottobre, ed è arrivato il momento di prepararsi al meglio per Halloween. Creare mostri, scheletri, streghe, zucche, gatti neri e maschere di ogni tipo riempiranno le vetrine dei negozi e le camerette dei bambini. Tutti coloro che amano il fai da te devono iniziare a comprare cartoncini, colla, forbici e pennarelli di ogni tipo per realizzare creazioni bellissime e davvero “mostruose”.

Ecco per voi qualche consiglio per creare mostri semplici, divertenti e a volte anche spaventosi.

mpstro-halloween-alfabeto

  • Il Mostro dell’Alfabeto: le cose più importanti da fare ad Halloween sono spaventare e divertirsi, ma non per questo bisogna rinunciare ad imparare qualcosa. Possiamo unire l’utile al divertimento creando un simpatico mostro dalla grande bocca aperta, pronto a mangiare tutte le lettere dell’alfabeto, che i vostri bambini potranno imparare prima di dargliele in pasto. Il mostro può essere creato con il cartoncino, incollato ad una cannuccia, oppure con uno scacciamosche che non usate più.

 

  • Le scatole mostro: avete delle scatole di stoffa o di cartone che non utilizzate più? Perfetto, create un’apertura al centro della scatola, disegnate su cartoncini occhi, capelli, denti, bocche ed altri dettagli che possano rendere la vostra scatola pazza e spaventosa allo stesso tempo ed otterrete un mostro perfetto.

 

  • Marionette mostruose: se amate il teatro e volete inventare tante storie divertenti, prendete dei cucchiai di legno da cucina e dipingeteli con i colori che più vi piacciono, aggiungete occhi grandi, orecchie, nasi e bocche spaventose e il risultato sarà perfetto.

 

  • mostri-halloween1Mostri di pietra: se volete creare personaggi mostruosi con cui giocare o con cui decorare il vostro frigorifero in occasione di questa festa terrificante, potete andare in spiaggia e raccogliere tanti sassi da decorare insieme ai vostri bambini. Potrete, poi, attaccarvi un magnete per attaccarle al frigorifero.

 

 

  • Mani da mostri: se siete brave ad usare il feltro e a cucire, potrete creare delle dita di stoffa mostruose. Sarete pronti a far spaventare tutti solo con una stretta di mano.

 

  • Il Mostro-metro: se volete aiutare i bambini a decifrare le loro emozioni più mostruose potrete creare un mostro-metro, che riesca a rappresentare il loro livello di rabbia. Inserendo una freccetta nel cartoncino, i bambini potranno posizionarla sul livello che ritengono opportuno, imparando a riconoscere il loro grado di “mostruosità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto