Frutta di luglio e sue proprietà

Frutta di luglio e sue proprietà

Abbiamo di recente parlato della frutta come componente di estratti energizzanti, vediamo, invece ora, i benefici e le proprietà della frutta del mese di luglio.

Le pesche

Le pesche devono il loro colore al contenuto di carotenoidi. In particolare sono ricche di betacarotene, composto che il nostro organismo converte in vitamina A. Quest’ultima, insieme alla vitamina C di cui le pesche sono ricche, aiuta a garantirci una pelle luminosa e a favorire l’abbronzatura. Inoltre esse sono anche ricche di preziosi sali minerali quali, ad esempio il ferro, il cui assorbimento viene favorito e incrementato dalla presenza di vitamina C e che è importante per la formazione dei globuli rossi, e il potassio che, invece, aiuta a regolare il battito cardiaco e la pressione sanguigna.

Non apportano molte Kcal (circa 39 Kcal per 100g di frutto) e hanno proprietà diuretiche e depurative. Sono ricche di fibre e aiutano ad abbassare il colesterolo e nella regolarità intestinale. Sono preziose per la salute degli occhi, della pelle e del sistema nervoso. Migliorano la digestione e aiutano l’organismo a disintossicarsi.

Il melone

Per quanto riguarda i sali minerali, nel melone troviamo ferro, calcio e fosforo. Le vitamine presenti in esso sono vitamina C, vitamina A e vitamine del gruppo B. Il melone contiene inoltre un agente anticoagulante che permette di prevenire la formazione di grumi nel sangue che possono causare infarto o ictus.

E’ ricco di carotenoidi considerati utili per la prevenzione del cancro e per ridurre il rischio di tumore ai polmoni. Grazie all’adenosina contenuta nel melone, il sangue si mantiene maggiormente fluido, riducendo il rischio di infarto e ictus. Il melone stimola i movimenti intestinali, che possono essere compromessi da eventuali problemi digestivi, migliorandola digestione. E’ una fonte naturale di energia non soltanto per il suo contenuto di zuccheri naturali, ma anche per il suo apporto di vitamina B, necessaria per la produzione di energia da parte dell’organismo a partire dai carboidrati. Infine, per via del suo elevato contenuto d’acqua, presenta un buon potere diuretico e può contribuire a mantenere la salute dei reni.

Le albicocche

Le albicocche sono un frutto ricco di vitamine, sali minerali e fibre. Sono preziose per la pelle e per gli occhi dato che sono una fonte da non sottovalutare di vitamina A e di vitamina C. Tra i sali minerali che le albicocche forniscono al nostro organismo troviamo potassio, calcio, ferro, fosforo e magnesio. Contengono anche catechine, dei flavonoidi che aiutano il nostro organismo a combattere le infiammazioni.

100g di albicocche apportano al nostro organismo soltanto 28 calorie.

Le nespole

Le nespole contengono vitamina A, vitamine del gruppo B e sali minerali. Sono ritenute utili per la regolarizzazione delle funzioni intestinali, in particolar modo in caso di diarrea, enterite e dissenteria, con riferimento al frutto non ancora maturo. Al contrario, ai frutti maturi vengono attribuite proprietà lassative. un ottimo potere saziante. Tale caratteristica, insieme al loro scarso apporto calorico (28 Kcal per 100g), le rendono utili come alimento da assumere all’interno di un regime dietetico dimagrante.

Le ciliegie

Contengono vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B. Sono inoltre una fonte da non sottovalutare di sali minerali, come ferro, calcio, magnesio, potassio e zolfo. Contengono melatonina naturale, una sostanza che favorisce il sonno, e sono una fonte di antiossidanti, che aiutano il nostro organismo a contrastare l’invecchiamento provocato dai radicali liberi. Il consumo di ciliegie è considerato particolarmente utile in caso di stipsi.  Le ciliegie hanno importanti proprietà depurative, remineralizzanti ed energetiche e aiutano a depurare il fegato e a regolare la sua attività.

Dott.ssa Michela Capuzzoni

Per info e contatti qui e qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto