Energy drink: ne abusa un adolescente su 3

energy drinkConfezioni colorate, gusti gradevoli, spot ben studiati sono solo alcuni degli elementi che hanno reso gli energy drink una delle bevande preferite dei nostri ragazzi. Fin troppo: secondo quanto emerso da una recente ricerca condotta dalla Espad (European school survey project on alcohol and other drugs), nel 2014 un adolescente su 3 consumava energy drink in quantità eccessive. E, purtroppo, la notizia non è delle migliori.

Energy drink: perché fanno male agli adolescenti?

Infatti, il contenuto di caffeina e guaranà è elevato nelle energy drink e ciò può avere degli effetti non certo positivi sul fisico ancora in fase di sviluppo di un adolescente. A carico di queste bevande, di fatti, potrebbero essere ricondotti il manifestarsi di patologie cardiache latenti, oppure l’insorgere delle stesse in soggetti sani. Non di meno è stata registrata anche una dipendenza psicologica.

Il consumo di bevande energetiche è in aumento negli ultimi anni e, secondo quanto rilevato dall’Espad, un adolescente su 3 (nei 39 Paesi europei presi come riferimento) ne fa un abuso. In Italia, nello specifico, il consumo è maggiore nei maschi rispetto che nelle femmine e le Regioni in cui bere energy drink è più frequente sono il Trentino, il Veneto e l’Abruzzo.

Il problema è che queste bevande possono essere facilmente acquistate sia nei bar e nei supermercati e, pertanto, sono facilmente accessibili ai nostri ragazzi. Il consiglio è, quindi, quello di monitorare attentamente cosa consumano e invitare loro a seguire uno stile di vita sano ed equilibrato, sia per quanto riguarda l’alimentazione che il movimento fisico.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto