Echino, giornale bambino: lettura consigliata per tutti i bambini

ElisaSquillce.2Dato che sovente noi mamme siamo alla ricerca di qualcosa di interessante da proporre ai nostri figli che non siano le solite figurine del momento o le ultime invenzioni giapponesi ma giochi innovativi e intelligenti o letture stimolanti, da mamma sento di consigliarvi una lettura intelligente e divertente: Echino il giornale bambino. Si tratta di un vero e proprio giornale con tante rubriche che ruota attorno a questo personaggio simpatico dal nome, appunto, di Echino. Per saperne di più, ho intervistato l’autrice del giornale e qui di seguito, le risposte ricevute.

Chi è Echino?

Echino è un personaggio nato da una mia idea (Maria Giuliana Saletta, autrice) e dalle matite colorate di Elisa Squillace, illustratrice. La sua prima apparizione la fa nel Verbano Cusio Ossola su un settimanale locale, poi si sposta nel giro di poco tempo sul web, prima facebook e poi aprendo un suo blog. L’incontro con Donatella Caione, proprietaria della casa editrice Mammeonline, è un’ottima occasione per Echino di lanciarsi sul mercato nazionale come vero e proprio giornale per ragazzini, in un primo tempo distribuito nelle edicole e poi, trasformato in libro/giornale si presenta anche nelle librerie.

Quali sono gli argomenti trattati dal giornale?

Il suo giornale è stato pensato e strutturato per somigliare al quotidiano letto dai grandi, naturalmente con contenuti e immagini adatte ai ragazzi. La redazione del giornale si arricchisce di ottimi collaboratori, così come la famiglia di Echino si allarga e nascono: Nonno Chino che racconta la vita di un mondo passato, più o meno lontano; la Zia Econo-Mina che parla ai ragazzi non solo di economia, ma anche di educazione civica; il cugino Ecolo-Gino presenta articoli di scienze molto interessanti; Echinella, la sorellina, oltre ad avere il tocco artistico che si traduce in giochi e idee pratiche da realizzare, si trasforma di tanto in tanto in intervistatrice di personaggi famosi. Ma il giornale di Echino è anche la rubrica Uomini e donne del XX secolo, o le interviste impossibili a personaggi scomparsi, consigli per le letture, la cronaca nera, studiata e creata ad hoc rimaneggiando le fiabe classiche… e molto altro.

Perché leggere Echino?

Perché è un giornale fresco, innovativo, interessante che oltre all’aspetto ludico, offre spunti di riflessione importanti per crescere insieme. Ora poi, Echino ha aperto anche un bellissimo sito, sul quale è possibile interagire con lui, che risponde di persona alle domande dei ragazzi e offre materiale utile per tutti, dai più piccoli ai più grandi, maestre, genitori e nonni compresi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto