Area gioco bimbi in casa, vediamo come crearla

spazio-giochiCon l’arrivo dell’inverno le giornate trascorse in casa saranno sempre di più, per questo è importante che i bambini abbiano uno spazio tutto per loro in cui giocare, divertirsi e combattere la noia quando non possono uscire all’aria aperta. Avere  un’area gioco bimbi dove giocare in modo sicuro e costruttivo è importante per imparare e crescere, ad essere ordinati ed organizzati e ad apprezzare ciò che hanno a disposizione in casa, dimenticando per un po’ tutte le richieste di giocattoli nuovi che fanno ogni giorno.

Vediamo insieme come creare un’area gioco bimbi

Per creare uno spazio ideale per l’area gioco bimbi è necessario assicurarsi di avere a disposizione una stanza abbastanza grande e giochi di ogni tipo (educativi, divertenti, sportivi), in modo che possano sviluppare al meglio le loro passioni e il loro talento. I muri sono molto importanti: alcuni decidono di installarvi delle lavagne su cui scrivere con i gessi, altri dei pannelli e delle bacheche in cui appendere ciò che si preferisce e altri ancora per allineare cavalletti e tele su cui sfogare la propria arte con la vernice lavabile. Le aree giochi, solitamente, vanno create negli spazi vuoti e inutilizzati della casa, possibilmente il più luminosi possibile e in cui la base principale sia la sicurezza del bambino. Ovviamente bisogna prendere giochi sicuri, senza mai ignorare i limiti di età, e possibilmente di vario genere e misura, in modo che i bambini siano spronati a fare esercizio fisico e ad allenare la mente. Insieme a loro, per rendere la cosa ancora più perfetta, ci vuole la presenza di un genitore, o comunque di un adulto, che li aiuti a giocare e divertirsi in compagnia.

Lo spazio giochi ideale dev’essere molto accogliente per il bambino e che lo ispiri ad usare la fantasia ed inventare sempre giochi nuovi. Il pavimento andrebbe coperto con un tappeto su cui il bambino può giocare in libertà, ed ogni gioco dev’essere a portata del bambino, in modo che possa muoversi liberamente e prendere ciò che vuole quando vuole, senza l’aiuto di nessuno. Molte volte in questa area viene messo anche uno specchio (ovviamente in modo sicuro, senza che ci sia il rischio di romperlo), perché i bambini amano osservarsi e studiare il loro riflesso. In un angolo, inoltre, si può creare un piccolo luogo morbido e sicuro, con cuscini, libri e pupazzi, in cui rilassarsi, riposarsi e coccolarsi. I libri sono sempre molto importanti ed utili, perché spingono i bambini a concentrarsi, ad imparare e a sviluppare le loro doti intellettive. Insieme ai libri, devono sempre essere presenti fogli da disegno, penne, pennarelli, matite e tutto ciò che può essere utile a sviluppare la loro fantasia e la loro creatività. Se possibile, lo spazio andrebbe diviso in una parte in cui i bambini possono giocare da soli e in una in cui possono divertirsi con gli adulti, per crescere insieme. Il divertimento sarà assicurato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto