Colazione al bar: surplus di grassi e zuccheri

colazione al barChe meraviglia fare colazione al bar! Cibi golosi e niente stoviglie da sistemare di corsa prima di andare al lavoro e portare i bambini a scuola. Attenzione però, perché una nuova ricerca punta il dito contro il contenuto di grassi e zuccheri; un rischio per linea e salute, soprattutto per i giovanissimi.

Un piacevole vizio

Ogni mattina i bar della penisola sono presi d’assalto da avventori che si muovono dalle proprie abitazioni e si dirigono a scuola o al lavoro. Per molti la colazione al bar è un rito irrinunciabile, un po’ per mancanza di tempo, un po’ perché rappresenta una piccola piacevole oasi da godersi prima di immergersi negli impegni, l’occasione per scambiare quattro chiacchiere con amici, colleghi e familiari e, perché no, deliziarsi con brioche e dolcetti. Che male può fare un piccolo strappo alla regola? Può farne e tanto secondo una nuova ricerca australiana per cui la colazione al bar può mettere addirittura a rischio la nostra salute.

I rischi della colazione al bar

A dare la triste notizia è l’Australian Cancer Council, che ha pubblicato i risultati di uno studio avente ad oggetto i valori nutrizionali dei prodotti per la colazione che vengono venduti nelle catene più note e che sono per molti l’emblema della colazione al bar. È emerso che una bevanda zuccherata e un dolce sono in grado di fornire all’organismo una razione di zuccheri e grassi addirittura superiore a quella necessaria al corpo per l’intera giornata. Il dato è stato confermato per il 54% dei prodotti presenti sui menu e si aggrava per le maxi porzioni.

A rischio i più giovani

Certo, in Italia il rischio sembra a prima vista più basso. Per noi la colazione al bar equivale nella maggior parte dei casi a caffè o cappuccino e cornetto nell’esercizio sotto casa o nelle vicinanze del luogo di lavoro. A rischiare un surplus di grassi e zuccheri sono soprattutto i giovanissimi, spesso assidui frequentatori di catene di locali che, oltre al tradizionale servizio fast food, presentano in questi ultimi anni un menu invitante e ben assortito per il primo pasto della giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto