Belly Painting: coloriamo il pancione!

belly-painting-GIRAFFELa gravidanza è un momento magico, che spesso può essere ricordato e reso ancora più divertente grazie a qualche bella idea per decorare il pancione. Dopo il successo del “belly casting, ovvero il calco in gesso del pancione, arriva la moda del “belly painting”, in cui il pancione viene decorato, colorato e disegnato a piacere.
L’ultima novità del body painting per le donne incinte viene svolta solitamente intorno al settimo oppure ottavo mese di gravidanza, così da avere un bel pancione pronto per essere decorato.

Quali sono le decorazioni più disegnate con il belly painting?

Paesaggi, animali, cartoni animati, scritte, fiori, travestimenti, e chi più ne ha più ne metta, renderanno la pancia delle future mamme uno splendido quadro da osservare e fotografare, per un ricordo magico e divertente, da far vedere un giorno al proprio figlio.
La moda del “belly painting” ha già conquistato gli Stati Uniti, l’America Latina e la Cina, arrivando addirittura a creare gare e concorsi per premiare il pancione più bello, più originale e più creativo. Una vera e propria mostra di pancioni, una galleria d’arte umana in cui la pelle delle donne incinte diventa una splendida tela da riempire di colori.
Questa moda non è nata per un fatto estetico, ma semplicemente per creare dei dolci ricordi ancora prima che il bimbo nasca, per creare uno speciale contatto con il futuro bambino. Proprio per questo motivo solitamente a creare i disegni è il futuro papà, così da avere un modo in più per creare un legame di famiglia, con la futura mamma e il bambino. Mentre il papà muove il pennello, infatti, riesce a stimolare il movimento del bambino all’interno del pancione, creando una comunicazione magica tra i membri della famiglia.
Se vi state chiedendo quali strumenti potete utilizzare per decorare il vostro pancione, vi basterà sapere che con un pennello, una spugnetta, le dita delle mani e dei colori ad acqua, atossici e ipoallergenici, potrete creare i vostri capolavori. Gli ingredienti essenziali per fare un buon lavoro sono, senza dubbio, tanto amore e tanta fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto