Autonomia bambini: perché insegnagli a cavarsela da soli

autonomia bambiniSarà per via del nostro DNA o della nostra cultura, ma noi mamme italiane abbiamo un senso di voler prenderci cura dei nostri bambini molto più spiccato che in altri Paesi europei. Protezione e cura sono le direttive che ci spingono a comportarci così, ma allo stesso tempo riducono i margini di sviluppo dell’autonomia bambini.

Il che può rivelare diversi svantaggi nel lungo termine: rendere autonomi i bambini vuol dire insegnargli a cavarsela da soli.

Autonomia bambini: aumentarla significa gettare le basi del successo

Parlando di autonomia bambini, ci stiamo riferendo a tante cose, dal sapersi vestire da soli al saper scegliere cosa indossare oggi. Può sembrare banale, ma lasciar scegliere al bambino di che colore sarà la maglietta che indosserà oggi è già un passo verso la determinazione, verso il saper prendere decisioni che più avanti influenzeranno tutta la sua vita (da quale scuola iscriversi allo sposarsi e fare una famiglia).

Un altro punto che può rendere i bambini più autonomi è lasciar loro la possibilità di esprimere la loro opinione e, nei limiti del possibile, prenderla in considerazione. E più in generale dobbiamo permettere loro di fare le loro scelte: un figlio non è una proiezione del se’, ma un essere che – sin dalla più tenere infanzia – deve essere lasciato libero di intraprendere la strada che preferisce e realizzare i sogni che desidera. Insomma, crescere dei figli autonomi è un percorso che richiede impegno quotidiano, ma con un po’ di applicazione può portare a grandi e soddisfacenti risultati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto