Alla scoperta dei mercatini di Natale

mercatini-natale-europaMercatini di Natale che emozioni e che divertimento!

A Natale mancano ancora una cinquantina di giorni ma per tutti coloro che stanno pensando a un weekend o a un viaggio alla scoperta dei principali mercatini di Natale in Europa, vediamo insieme una serie di consigli sulle iniziative dedicate alle famiglie per conoscere la propria meta preferita.

Vediamo la meta Austria per i mercatini di Natale.

Un paese molto vicino all’Italia che si può raggiungere anche in macchina per chi arriva dal Nord, in un luogo in cui la tradizione del Natale e dei mercatini è molto sentita e dove vige una ferrea attenzione per le esigenze dei piccini e di andare incontro ai loro bisogni.

Quasi tutte le città e i paesi austriaci presentano una valida tradizione natalizia e i mercatini di Natale sono sempre sparsi qua e là sul territorio, le località più famose sono: Innsbruck, Salisburgo, Vienna, Graz e Linz.

Innsbruck, a pochi chilometri dal confine italiano, ha a disposizione un  aeroporto cittadino a soli 14 km dal centro, ed è la località più nota per chi voglia poter assaporare l’atmosfera e le tradizioni natalizie.

I mercatini di Natale sono sparsi in varie zone della città e sono caratterizzati dalla presenza di stand e bancarelle che presentano prodotti tipici e artigianato locale a tema, ma dalle tanti animazioni e dagli eventi che li rendono unici e consentono ai visitatori di poter godere a pieno dello spirito del Natale.

Per i più piccoli sono presenti le rappresentazioni viventi delle fiabe più famose: il 6 dicembre si parte con la sfilata e San Nicola che si intrattiene con i bimbi e offre loro regali e dolciumi, lo spettacolo degli spaventosi Krampus e, nell’ultima domenica d’Avvento, la processione di Natale durante la quale i pastori che sono chiamati Christkind, accompagnati da angeli e pecore, girano la città portando con sé doni per tutti.

Da non dimenticare Vienna che propone la possibilità di un tour della città, facilmente visitabile in un weekend allungato, e sotto Natale, si presenta con la sue veste migliore.

I mercatini di Natale più caratteristici sono allestiti nel Castello di Shönbrunn, nella Piazza del Municipio e nel Vecchio Ospedale Generale di Vienna.

Specialmente per le famiglie, nella Sala Volkshalle del Municipio è  allestito il laboratorio di Gesù Bambino, nel corso del quale i piccoli che vogliono possono cimentarsi nella realizzazione di un Bambinello handmade.

Da ricordare che per tutto il periodo natalizio sono aperti  i laboratori di cucina per imparare a preparare con le proprie mani i dolci tipici.

A Salisburgo, una romantica cittadina famosa soprattutto per le vicende che sono legate a Mozart e alla sua musica, il mercatino di Natale più noto si tiene nella Piazza della Residenza.

Una meravigliosa atmosfera tipica con oggetti artigianali, prodotti enogastronomici locali e molte esibizioni di cori tradizionali salisburghesi.

Per i bambini è presente la possibilità di poter realizzare stelle di paglia, fiori di ghiaccio, angeli e tanti altri altri oggetti durante i laboratori proposti nella Fortezza di Hohensalzburg.

Linz e Graz sono delle località meno note al grande turismo di massa, ma eccezionali come meta per i  mercatini di Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto