Album di figurine per le scuole dell’infanzia

album2Ciao mamme, sono stata qualche giorno senza scrivere nulla ma l’anno scolastico sta terminando e gli impegni si accumulano. Sia da madre che da insegnante, il mese di maggio è ricco di appuntamenti: riunioni a scuola, riunioni a scuola dei miei bimbi, festa di fine anno dei remigini e io che sono rappresentante devo fare la mia parte. Ultime verifiche da fare per cercare di salvare il salvabile, ultime verifiche di Gabriele che non brilla di voglia di studiare e potete immaginare ora che siamo alla fine… Le gare che i miei atleti devono sostenere… Insomma, una montagna di impegni. Però tra tutte queste cose, volevo segnalare una bella iniziativa della scuola dell’infanzia dove va il mio piccolo remigino: Francesco.

Da due anni a questa parte, la direttrice si mette in contatto con chi può fare degli album di figurine in modo che si possano avere le figurine di tutti i bambini da raccogliere, scambiare per completare l’album della scuola. Come iniziativa ha molto successo perché i bimbi si divertono un sacco a cercarsi e trovarsi. Inoltre, serve anche come momento di aggregazione per le mamme che finalmente possono avere sottomano ogni bimbo che va in quella scuola in modo da associarlo ad un nome, ad un viso, ad una mamma. La scuola non riesce a ricavarci nulla ma almeno non chiude in perdita. In Internet ci sono diversi siti che organizzano l’album scolastico con tanto di foto per ogni singolo bambino. Se siete rappresentanti di classe, mamme che hanno bimbi alla scuola dell’infanzia, provate a proporlo. Io quest’anno ci tengo in modo particolare perché sarà una specie di annuario dove tra 30 anni mio figlio potrà riconoscere qualche visino di qualche bimbo che ha condiviso con lui il momento dell’asilo. A fine album appaiono anche le maestre, la cuoca, la direttrice. Si buttano via tanti soldi per comprare figurine che poi spesso il bambino si stanca di attaccare dopo soli pochi giorni mentre si potrebbero spendere 50 centesimi per un pacchetto di 5 figurine che contiene i volti degli alunni della scuola dei nostri figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto